venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn corso per diventare reporter...

Un corso per diventare reporter da viaggio

Ebbene sì, anche viaggiare può diventare un lavoro. In che modo? Grazie a un seminario per tutti coloro che vogliono imparare a scrivere e raccogliere immagini dei reportage di viaggio per una futura professione, che si terrà nell'ambito del ''Festival del Viaggio'', in programma a Firenze dal 27 al 30 aprile. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

-

Unire viaggi e lavoro? Si può fare. E ora c’è un corso che spiega come. Dal 27 al 30 aprile è in programma il workshop del “Festival del Viaggio”, dedicato a scrittura e fotografia che vedrà la presenza di scrittori, studiosi e viaggiatori. Dal 9 marzo il via alle iscrizioni al corso per diventare reporter da viaggio.

IL FESTIVAL. Firenze, infatti, è da secoli una città di viaggiatori, e tappa obbligatoria del turismo in Italia. Per questo motivo, il “Festival del viaggio”, che vedrà la sua seconda edizione nel prossimo giugno, organizza un workshop dedicato a scrittura e fotografia di viaggi ed esperienze turistiche, che si terrà nel capoluogo fiorentino negli ultimi giorni di aprile. Alla presentazione dell’iniziativa sono intervenuti l’assessore al Turismo della Provincia di Firenze, Giacomo Billi,  il direttore del Festival del Viaggio, Alessandro Agostinelli, e Ugo Di Tullio, presidente della Fondazione Sistema Toscana Mediateca.

LA SCUOLA. “Con questa iniziativa – ha sottolineato l’assessore al Turismo della Provincia di Firenze, Giacomo Billi – chi parteciperà avrà gli strumenti per trasformare il viaggio in una esperienza ancora più completa. Per un territorio come quello della provincia di Firenze, che sta uscendo a grandi passi dalla crisi degli scorsi anni, è importante riuscire ad andare incontro alle esigenze ed alle richieste dei turisti che ospitiamo per agevolare questo percorso di fuoriuscita. Sempre in questa direzione, stiamo progettando l’eventualità di creare a Firenze una vera e propria ‘scuola del viaggio’, per rendere stabile questa esperienza”.

IL CORSO. Già sperimentato due anni fa nel 2009 e oggi rinnovato per l’edizione 2011, il workshop di quest’anno prevede una formazione multidisciplinare con un corso base e lezioni magistrali di autorevoli viaggiatori, studiosi e scrittori. “Questo ‘spin-off’ del Festival del Viaggio – spiega il direttore del Festival, Alessandro Agostinelli – vuol creare un percorso di formazione per rendere l’esperienza del viaggio una vera e propria professione”. “Nel 2009 – ha proseguito – il profilo degli iscritti al corso spaziava da giovani reporter, ad adulti con la passione delle foto”.

DA VIAGGIO A… Un seminario intensivo per tutti coloro che vogliono imparare a scrivere e raccogliere immagini dei reportage di viaggio per una futura professione o per provare a fare del proprio viaggio un’esperienza più ricca e intensa. Le lezioni spazieranno dal turismo ottocentesco, dove la pratica del “reportage del viaggio” era già molto diffusa, al racconto “moderno” attraverso le foto ed il web. Aperte a tutti le due lectio magistralis: quella introduttiva, il 27 aprile, a cura di Tito Barbini a Villa Poggi, e quella conclusiva, il 30 aprile, a cura di Omar Calabrese al Museo di Storia Naturale. Il workshop di viaggio 2011 è organizzato dal “Festival del Viaggio” in collaborazione con Provincia di Firenze, Fondazione Sistema Toscana, Museo di Storia Naturale – Sezione Antropologia e Etnologia, Gabinetto Vieusseux, Fondazione Del Bianco e la Fondazione Studio Marangoni. “Come Fondazione Sistema Toscana – ha sottolineato il presidente della Fondazione, Ugo Di Tullio – sosteniamo questa iniziativa non solo a livello istituzionale, ma perché crediamo che questa esperienza andrà oltre la didattica e renderà il viaggio un racconto esperienziale”.

ISCRIZIONI. Le iscrizioni sono già aperte sul sito www.festivaldelviaggio.it, dove si possono trovare tutte le informazioni e la modulistica per la partecipazione. Il corso è a numero chiuso e saranno valutate motivazioni e curricula degli aspiranti partecipanti, che arriveranno all’indirizzo [email protected] Il termine per le iscrizioni è fissato per il 14 aprile 2011.

Giovani e lavoro: i sogni e le speranze dei fiorentini / VIDEODa Firenze a New York, per sei mesi di studio La dura vita dei (neo)laureati: su la disoccupazione, giù gli stipendi

Ultime notizie