Chissà che per qualcuno non sia la volta buona: martedì 13 gennaio presso l’Sms Andrea del Sarto, in Via L. Manara n. 12 a  Firenze, si svolgeranno i provini, aperti a tutti, per la ricerca di attori da inserire nel cast del primo Below Cost Production.

In questa occasione anche tutti i professionisti del settore che intendono far parte della squadra tecnica potranno iscriversi nell’apposita lista delle risorse umane.

Le riprese del lungometraggio inizieranno a marzo 2009, gli aspiranti  attori devono presentarsi al provino muniti di fotografia, a sovrintendere il casting sarà l’attore Alessio Sardelli.

Intanto, la Provincia di Firenze ha già pubblicato il bando di concorso per la realizzazione del lungometraggio (con la formula “Below Cost Production”).L’iniziativa è dedicata a chi desidera veder realizzata, sotto forma di film, la propria sceneggiatura. Il termine di iscrizione è fissato al 31 gennaio 2009.

Si tratta di un bando di concorso, gratuito e aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri.


Soggetto inedito, tema libero, durata di 100 minuti, location su Firenze e provincia e dialoghi rigorosamente in italiano, sono alcune delle caratteristiche richieste dalla Leonardo Cinematografica, la società che concretamente realizzerà la produzione dell’opera. Il premio per il vincitore consiste nella realizzazione della sceneggiatura e il film creato parteciperà di diritto all’edizione 2009 del Genio Fiorentino. Inoltre, il lungometraggio scelto dalla commissione verrà inviato ai festival e ai concorsi ritenuti idonei dalla produzione.

L’iniziativa cinematografica prodotta dalla Provincia fa da apripista all’utilizzo, anche a Firenze, della formula “Below Cost Production” per la realizzazione di film di alta qualità a basso costo.Una formula che tramite la Leonardo Cinematografica permette a tutti di girare un lungometraggio con una spesa di 50.000,00 € e garantirsi nel contempo una distribuzione locale in grado di dare visibilità all’opera.