venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn militare pisano tra gli...

Un militare pisano tra gli alpini uccisi in Afghanistan. Rientrate le salme

Francesco Vannozzi, originario di San Giovanni alla Vena (Pisa), è uno dei quattro apini uccisi nell'attentato in Afghanistan. Rientrate in Italia, a Ciampino, le salme. Poi i funerali.

-

La tragedia degli alpini uccisi in Afghanistan ha colpito anche la Toscana.

SAN GIOVANNI ALLA VENA. Uno dei militari che hanno perso la vita nell’attentato è infatti originario di San Giovanni alla Vena, paese della provincia di Pisa: si tratta di Francesco Vannozzi.

RIENTRO DELLE SALME. Questa mattina le salme dei quattro alpini caduti sono rientrate in Italia, all’aeroporti di Ciampino, dove ad attenderle c’erano rappresentanti delle istituzioni e i familiari delle vittime.

ESEQUIE. Poi sarà la volta dei funerali: dopo quelli solenni previsti nella Capitale, mercoledì dovrebbero svolgersi i funerali di Francesco Vannozzi proprio a San Giovanni alla Vena, per l’ultimo saluto nella sua terra.

LA PREGHIERA. E intanto ieri il parroco della locale chiesa di San Giovanni Evangelista, durante la messa, ha fatto una richiesta ai fedeli: ”Nelle vostre preghiere riservatene una per Francesco Vannozzi”.

Ultime notizie