sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUna marea di soldi per...

Una marea di soldi per la spiaggia di Cecina

A meno di tre mesi dall'apertura ufficiale della stagione balneare, la spiaggia di Cecina viene sommersa da una marea di quattrini. Ammontano a 11,5 milioni di euro i finanziamenti messi a disposizione da Regione, Ministero dell'Ambiente e Provincia di Livorno, tutti destinati a sistemare l'arenile sempre più mangiato dalle mareggiate.

-

 

A meno di tre mesi dall’apertura ufficiale della stagione balneare, la spiaggia di Cecina viene sommersa da una marea di quattrini. Ammontano a 11,5 milioni di euro i finanziamenti messi a disposizione da Regione, Ministero dell’Ambiente e Provincia di Livorno, tutti destinati a sistemare l’arenile sempre più mangiato dalle mareggiate.

SOLDI. A mettere la maggior parte delle risorse sarà la Regione, che contribuirà con 7 milioni di euro, mentre altri 4 arriveranno dall’accordo di programma Regione-Ministero dell’Ambiente. Anche la Provincia farà la sua parte con  500mila euro di risorse proprie. 

EROSIONE. “La criticità del fenomeno erosivo che interessa il tratto costiero cecinese – hanno dichiarato gli assessori provinciali Simena Bisti e Paolo Pacini – è all’attenzione da molti anni. Finalmente potrà trovare realizzazione il progetto che nell’ultimo anno ha visto impegnati a tutto tondo gli uffici dell’amministrazione provinciale. Gli interventi previsti daranno risposte concrete al problema della tutela ambientale del nostro territorio, con notevoli ricadute positive anche per il rilancio delle attività turistiche”. Le ricadute però si cominceranno a vedere a partire dalla stagione 2012: i lavori, infatti, dovrebbero partire nel prossimo autunno.

Ultime notizie