mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUna mostra contro la guerra

Una mostra contro la guerra

Una mostra allestita nel cortile della Dogana di Palazzo Vecchio che ha per oggetto cento paia di scarpe che simboleggiano una marcia della pace insieme ad un messaggio sull'importanza del recupero ambientale. L'esposizione, intitolata "Scarpe in movimento" e promossa dall'Istituto d'Arte di Firenze in collaborazione con la presidenza del consiglio comunale è stata inaugurata ieri mattina e proseguirà fino al 15 aprile.

-

“L’iniziativa- ha sottolineato Eros Cruccolini, presente all’inaugurazione insieme ad alcuni studenti e professori dell’Istituto d’Arte- ha l’intento di mettere a disposizione spazi a Palazzo Vecchio, tempio dell’arte, per esposizioni che abbiano come tema il riciclo e il recupero”.

Il messaggio alla base della mostra è stato poi spiegato dagli stessi organizzatori: “un ipotetico cammino verso la pace dove ogni singolo paio di scarpe rappresenta uno studente e un professore dell’Istituto”. Uno dei ragazzi che ha contribuito a creare l’installazione ha affermato come “si sia voluto dare un messaggio provocatorio rispetto alle guerre e ai conflitti che accadono nella nostra epoca, utilizzando scarpe usate per testimoniare la fatica della marcia”.

Ultime notizie