Per quanto riguarda i tempi non saranno troppo lunghi: dopo l’assegnazione della gara d’appalto, ci vorrà solo qualche mese per avere la pista ciclabile entro l’estate.  Il nuovo percorso si snoderà da via XX Settembre, attraverserà il Mugnone sulla passerella di viale Milton per proseguire poi fino a Ponte Rosso, via Mafalda di Savoia, via Pascoli e viale Don Minzoni, ricongiungendosi a quella di piazza della Libertà.

“I lavori – ha assicurato l’assessore all’ambiente Claudio Del Lungo- non comporteranno disagi, avverranno in sede riservata attraverso l’ampliamento del marciapiede senza la riduzione dei parcheggi per le auto”.

“Abbiamo un altro tassello importante di pista – ha aggiunto l’assessore Del Lungo-. Un tratto molto richiesto dalle associazioni dei ciclisti e che consente di raggiungere la zona delle Cure dalla parte dei viali con maggiore facilità”.