martedì, 13 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUna sala intitolata alle vittime...

Una sala intitolata alle vittime del 27 maggio 1993

approvata la mozione per intitolare la sala di lettura adiacente al palagio parte guelfa alle vittime del 27 maggio 93

-

Via libera della commissione di pace questa mattina, 8 ottobre, per intitolare la sala di lettura adiacente al Palagio di parte Guelfa alle vittime della strage del 27 maggio 1993. La mozione è stata approvata all’unanimità.

“L’obiettivo della mozione è anche quello di sostenere la raccolta di atti e di tesi di laurea che trattano il tema e di diffondere la conoscenza del lavoro svolto. Tutto questo per garantire un’opera culturale e formativa per la crescita democratica del paese in collaborazione con le associazioni che nel territorio diffondono l’educazione alla legalità” .

Secondo la presidente Susanna Agostini e in base a quanto scritto nella mozione approvata “anche altri luoghi e sedi significative in città dovranno essere dedicate alle “Vittime di mafia” e alle personalità della magistratura che hanno condotto a risultati le indagini sul crimine accaduto a Firenze il 27 maggio 1993”. Questo atto – ha detto la presidente Agostini – deve essere uno strumento di riflessione per l’Italia, non solo per mantenere memoria delle vittime ma anche per non dimenticare le motivazioni che conducono alle azioni di crimini e illegalità mafiose”.

 

 
 

Ultime notizie