mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Vendeva eroina sotto il Mercato...

Vendeva eroina sotto il Mercato Centrale. Sorpreso spacciatore

Il parcheggio sotterraneo di piazza del Mercato Centrale era evidentemente un luogo sufficientemente nascosto e poco ''trafficato'' per portare avanti indisturbati un' attività di spaccio di droga.

-

Il parcheggio sotterraneo di piazza del Mercato Centrale era evidentemente un luogo sufficientemente nascosto e poco ”trafficato” per portare avanti indisturbati un’ attività di spaccio di droga. Ma qualcosa è andato storto e, ieri pomeriggio, uno spacciatore marocchino di 33 anni è nuovamente finito in manette.

SORPRESO CON DUE ACQUIRENTI ITALIANI. L’uomo, già conosciuto alle Forze dell’ Ordine per i suoi precedenti specifici, è stato sorpreso mentre cedeva una dose di eroina a due acquirenti italiani (di 41 e 50 anni) nel parcheggio sotterraneo di piazza del Mercato Centrale, nel quartiere di San Lorenzo.

L’INSEGUIMENTO E L’ARRESTO. Gli agenti avevano già notato i clienti dell’arrestato in Piazza Salvemini, quando, insospettiti, avevano deciso di seguirli a distanza per osservare le loro mosse. Oltre che con la cattura del magrebino, la vicenda si è conclusa con la segnalazione dei due italiani quali consumatori di stupefacenti.

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo