venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaViolenta una 16enne fuori da...

Violenta una 16enne fuori da un locale

E' accusato di aver abusato di una ragazzina di 16 anni, fuori da una discoteca. Ecco cosa è successo.

-

 

E’ accusato di aver abusato di una ragazzina di 16 anni, fuori da una discoteca di Piombino (Li). Uno straniero di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri.

IL FATTO. Secondo la ricostruzione dei militari il giovane, conoscente della minore,  avrebbe fatto finta di soccorrere la ragazzina che era ubriaca e faticava a reggersi in piedi. Con la scusa di aiutarla, l’avrebbe portata in un luogo appartato. Qui l’avrebbe violentata.

I SOCCORSI. La 16enne, sconvolta, è poi rientrata nel locale dove è stata soccorsa da un maresciallo dei carabinieri fuori servizio, che si trovava all’interno della discoteca. Il militare ha notato la ragazzina sotto shock e le ha chiesto cosa fosse successo. Gli esami compiuti in ospedale hanno confermato il rapporto sessuale. La vicenda risale allo scorso mese, ma è stato reso noto solo oggi dai militari.

Ultime notizie