venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaZtl, caccia ai furbetti del...

Ztl, caccia ai furbetti del permessino

Zona a traffico limitato, il cerchio si stringe. E' partita la guerra ai permessi ingiustificati, Palazzo Vecchio sta spulciando le pratiche una per una a caccia dei trasgressori. Lo annuncia il sindaco su Facebook, avvertendo che dal 1° aprile si cambia.

-

Zona a traffico limitato, il cerchio si stringe. E’ partita la guerra ai permessi ingiustificati, Palazzo Vecchio sta spulciando le pratiche una per una a caccia dei trasgressori. Lo annuncia il sindaco su Facebook, avvertendo che dal 1° aprile si cambia.

TELEPASS. Circa un fiorentino su otto ha il telepass per entrare nella ztl, “A Firenze ci sono 372mila abitanti, compresi i minorenni. Eppure sono attivi 53.152 telepass per la zona a traffico limitato. Con questi numeri – dichiara oggi il sindaco su Facebook – limitato de chè?”. E continua: “Così non va. Stiamo spulciando le pratiche una per una”.

PESCE D’APRILE. Lo sfoltimento dei permessi dovrebbe cominciare entro un mese. “Partiremo dal 1° aprile e non…è un pesce. Io avrò qualche elettore in meno, ma la città sarà più vivibile”. A primavera potrebbero esserci novità anche dal punto di vista del piano sosta, recentemente rivoluzionato. I cambiamenti, però, dovrebbero essere di minor portata rispetto alla “rivoluzione di novembre”, che ha portato alla riduzione delle zcs da 14 a 5. All’ordine del giorno, stavolta, parcheggi pertinenziali e scambiatori.

Ultime notizie