martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Eventi Italia loves Emilia: già centomila...

Italia loves Emilia: già centomila i biglietti venduti

L’Italia si unisce a sostegno dei terremotati emiliani e lo fa divertendosi: il grande concerto del 22 settembre a Campovolo conta già centomila presenze. E per chi non potrà andare ci penseranno le radio.

-

Dai toscani Jovanotti e Litfiba, agli emiliani Ligabue e Pausini, passando anche per i romani Baglioni e Mannoia saranno in quattordici gli artisti ad esibirsi sul palco. Sono già stati venduti centomila biglietti, ma la vendita non si ferma. E a sostenere l’evento si sono unite anche le radio.

IL CONCERTO. Si svolgerà il 22 settembre al Campovolo di Reggio Emilia. Quattordici i big sul palco: Biagio Antonacci, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Elisa, Renato Zero, Negramaro, Zucchero, Ligabue, Fiorella Mannoia, Giorgia, Nomadi, Claudio Baglioni e i toscani Litfiba e Jovanotti. I più grandi cantanti della musica italiana si uniscono per un evento benefico a sostegno delle popolazioni terremotate emiliane. Scopo dell’iniziativa è quello di raccogliere fondi per la ricostruzione.

RADIO LOVES EMILIA. Anche il mondo radiofonico è entrato a far parte di questo grande evento di solidarietà: la radiocronaca del concerto sarà infatti trasmessa a reti unificate da dieci emittenti. Per coloro che non potranno essere presenti a Reggio Emilia, si potranno godere il concerto comodamente da casa e avranno la possibilità di ascoltare non solo le performance dei catanti sul palco, ma anche le loro emozioni ed impressioni grazie alle loro parole che ci arriveranno direttamente dal backstage. Queste le radio dove poter ascoltare il concerto: Radio 105, Radio 101, Radio Bruno, Radio Capital, Radio Deejay, Radio Italia, Radio Kiss K iss, Radio Monte Carlo, RDS, RTL 102.5 e Virgin Radio.

I FONDI. Manca poco alla riapertura delle scuole in tutta Italia e visto l’urgenza di dover accogliere più di centoquarantamila studenti emiliani, gli organizzatori e gli aritsti hanno deciso di devolvere tutto il ricavato del concerto alla ricostruzione di una o più scuole. L’utilizzo dei soldi sarà controllato da un apposito ente e documentati in tempo reale sul sito ufficiale www.italialovesemilia.it. A sostenere i costi e a contribuire con ulteriori fondi, saranno alcune tra le più importanti realtà dell’industria privata italiana.

COME PARTECIPARE. Nonostante ne siano già stati venduti oltre centomila, si può continuare ad acquistare i biglietti per sostenere l’Emilia. È possibile farlo in tutte le biglietterie autorizzate abituali. Il costo è di venticinque euro (senza diritto di prevendita). Il concerto inizierà alle 20 e le porte saranno aperte fin dalle 9. Tutte le informazioni su www.italialovesemilia.it

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale