lunedì, 27 Gennaio 2020
Home Sezioni Eventi Pitti Uomo 2020: le sfilate-evento...

Pitti Uomo 2020: le sfilate-evento di gennaio a Firenze

Le date dei principali fashion show in calendario per l’edizione 97 di Pitti Uomo, dalla Fortezza da Basso fino al complesso di Santa Maria Novella

-

La moda è tornata in città. Non solo un salone che mette in mostra tutte le novità, ma anche un calendario di sfilate ed eventi in luoghi iconici di Firenze: Pitti Uomo per il primo salone 2020 presenta le collezioni per la prossima stagione autunno-inverno. Alla Fortezza da Basso sono presenti oltre 1200 marchi (il 45% proviene dall’estero), mentre sono tanti i fashion show che coinvolgono palazzi storici e serre ottocentesche, tra eleganza, sportswear e defilé di debutto.

Ecco le date delle principali sfilate che si svolgeranno dal 7 al 10 gennaio 2020 in occasione della 97esima edizione di Pitti Uomo. Attenzione però, sono tutte rigorosamente su invito.

Fashion finlandese, Maria Korkeila per Fiskars

Il programma di sfilate parte nel giorno dell’inaugurazione di Pitti Uomo, martedì 7 gennaio alle ore 21.00 nelle stanze di Palazzo Pucci, con il debutto di Fiskars: il celebre brand finlandese di utensili per la casa e il giardino incontra la moda e, grazie alla collaborazione con la stilista Maria Korkeila, lancia la sua prima collezione di abbigliamento e accessori progettati per il giardinaggio e l’esplorazione urbana. Attenzione anche alla natura, perché gli abiti sono realizzati con materiali organici e riciclati, mentre la “pelle” è vegan.

Fiskars Maria Korkeila sfilata collezione Pitti Uomo
Fiskars by Maria Korkeila

Sfilate-evento nel secondo giorno di Pitti Uomo 2020

Scorrendo il calendario delle sfilate, la giornata con il numero maggiore di fashion show è mercoledì 8 gennaio. Nel quartier generale di Pitti Uomo, ossia negli spazi aperti della Fortezza da Basso, alle 12.00 si svolge la passerella curata dalla rivista di moda e cultura contemporanea Dust magazine, che ha scelto una selezione di brand italiani e internazionali per l’appuntamento intitolato “Otherwise Formal”.

Subito dopo pranzo la Finlandia torna protagonista alla Palazzina Presidenziale della Stazione Santa Maria Novella, dove dalle ore 14.00 tanti mini show presentano la collezione firmata da Rolf Ekroth per l’inverno 2020 e alcuni capi del brand Terenit.

Sempre mercoledì, Jil Sander, guest designer della manifestazione, lancia la collezione 2020-2021 in un luogo storico di Firenze, il complesso di Santa Maria Novella (ore 17.00), grazie al fashion show curato dai due direttori creativi della casa di moda tedesca, Lucie e Luke Meier. Il programma di eventi continua poi alle ore 18.30 al Tepidarium del Roster, la suggestiva serra ottocentesca del giardino dell’Orticultura, con la retrospettiva del marchio italiano di sportswear Sergio Tacchini, anche con l’ultima collezione ispirata al concetto di tribù e di movimento.

Chiude il programma di mercoledì 8 gennaio, la prima sfilata di K-Way, il marchio famoso per i suoi prodotti antipioggia, che porta in passerella i capi più rappresentativi, dalle inossidabili giacche antivento fino ai modelli più elaborati. Appuntamento al Palazzo della Borsa Valori di Firenze dalle ore 20.00.

Pitti Uomo 2020 Firenze: gli eventi dell’edizione invernale

Pitti Uomo a Firenze, in passerella a gennaio

Due sfilate sono poi in programma a Firenze per il terzo giorno di Pitti Uomo, giovedì 9 gennaio 2020: a Palazzo Corsini scende in passerella il brand unisex Telfar, special project della 97esima edizione (ore 19.00), mentre alla Stazione Leopolda è protagonista Random Identities, il primo progetto indipendente del designer Stefano Pilati, special guest della kermesse. I due eventi si “incontrano” poi alle ore 22.00 alla Stazione Leopolda per il party di Telfar. Più dettagli sul sito di Pitti Immagine.

Ultimi articoli

Il funerale di Narciso Parigi e l’omaggio di Firenze

La città dice addio all'autore dell'Inno della Fiorentina e pensa a come ricordarlo: da una giornata con le sue canzoni, fino all'intitolazione di un pezzo dello stadio Franchi

Giusto pareggio tra Fiorentina e Genoa

Se c’è una squadra che deve recriminare è quello rossoblù dato che Criscito ha sbagliato un rigore. Ottima la prova di Dragowski. Ricordato Narciso Parigi

Fiorentina Genoa dove vederla: Sky o Dazn?

Una partita da non perdere quella in programma sabato 25 gennaio alle ore 18 tra Fiorentina e Genoa: ma dove vederla, su Sky o Dazn?

É morto Narciso Parigi

È morto Narciso Parigi, una giornata di lutto per tutti i fioretini: cantautore, attore e autore dell'inno della Fiorentina. È scomparso all'età di 92 anni nella casa dove abitava.

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi