lunedì, 27 Gennaio 2020
Home Sezioni Eventi Pitti Uomo 2020 Firenze: gli...

Pitti Uomo 2020 Firenze: gli eventi dell’edizione invernale

Su invito o per tutti. Dalle mostre alle sfilate fino ai party. Tutto quello che c'è da sapere sull'edizione numero 97 di Pitti Uomo

-

Pitti Uomo “riscalda” Firenze dal 7 al 10 gennaio 2020 con 1200 espositori, sfilate di moda, feste, cocktail party e un turbinio di eventi per presentare le novità del prossimo autunno-inverno in fatto di abiti e accessori alla moda: cuore della manifestazione la Fortezza da Basso, dove possono entrare solo gli addetti ai lavori, ma il calendario coinvolge tanti spazi della città con un programma sterminato di appuntamenti, molti su invito, pochi invece aperti a tutti.

Vediamo allora il meglio delle iniziative di questa 97esima edizione.

Pitti Uomo 2020, gli eventi principali a Firenze

Partiamo dagli eventi principali. In questo primo salone del 2020, Pitti Immagine celebra i 75 anni di Brioni, firma di lusso della moda maschile che proprio a Firenze nel 1952 è stata protagonista della prima sfilata di moda maschile della storia, ospitata nella Sala Bianca di Palazzo Pitti. La nuova collezione della griffe viene presentata nel giorno di inaugurazione della manifestazione, il 7 gennaio, con un’installazione curata da Olivier Saillard a Palazzo Gerini (dalle ore 17.00 in poi, su invito).

Lo spazio della Dogana, in via Valfonda, è la location della mostra fotografica Human Landscapes, un viaggio on the road compiuto negli Stati Uniti dal fotografo britannico James Mollison per Blauer. L’evento e espositivo, curato da a Felice Limosani, viene inaugurato martedì 7 gennaio alle ore 16 su invito e poi è aperto al pubblico da mercoledì 8 gennaio fino a venerdì 10 gennaio, dalle ore 10 alle ore 18. Sempre alla Dogana di Firenze, Woolrich celebra i suoi 190 anni l’8 e 9 gennaio con “The Ultimate Woolrich Experience”, installazione su 3 ambienti nella quale viene anche presentata la Woolrich Arctic Capsule, tributo all’evoluzione dell’Arctic Parka.

Dentro la Fortezza da Basso, nei 4 giorni di Pitti Uomo il Lyceum diventa un luogo di confronto con il pubblico e di scambio di idee per gli incontri di Land Flag: From Waste to New Materials, una serie di conversazioni curate da Angela Rui. Questi gli ospiti: l’esploratore e performance coach Alex Bellini, la direttrice del MAAT di Lisbona Beatrice Leanza, il fisico e astronomo Fabio Peri, la  direttrice di Wallet Magazine Elise By Olsen, la direttrice del Center for Micro-BioRobotics Barbara Mazzolai, il pianista e compositore Vittorio Cosma.

Le sfilate di moda da non perdere

Durante la kermesse sono previsti eventi speciali organizzati da famosi brand per presentare le loro ultime collezioni con veri e propri defilé. Si va da Jil Sander, con il fashion show nel complesso di Santa Maria Novella, allo sportswear di Sergio Tacchini protagonista nella serra del Roster, dal debutto sulle passerelle di K-Way (Palazzo della Borsa Valori) al designer Stefano Pilati alla Stazione Leopolda. Qui il nostro approfondimento sulle sfilate di Pitti Uomo dal 7 all’10 gennaio 2020.

Fortezza da Basso Pitti Uomo programma
Foto: AKAstudio – collective

Gli eventi di Pitti Uomo per tutti

Non tutto però è su invito. Poco lontano dalla Fortezza da Basso lo Student Hotel di Firenze (viale Lavagnini) ospita per 3 giorni i “Bedtalks fashion edition”, dibattiti a letto curati dall’esperta di lusso Susanna Nicoletti e incentrati sui temi della moda. L’ingresso è gratuito, ma è necessario registrarsi su Eventbrite. Gli ospiti: Farah Liz Pallaro e Barbara Bonner  (7 gennaio), Luca Ferone (8 gennaio), Angelo Ruggeri (9 gennaio).

Talk gratuito anche nella sala dual del Museo Novecento mercoledì 8 gennaio per l’evento promosso dall’Istituto Marangoni “Fashion & Art: A timeless contamination”: alle ore 15.30 l’incontro tra la curatrice d’arte contemporanea Caroline Corbetta, il direttore del Museo Novecento Sergio Risaliti, lo stylist e art director Simone Guidarelli e Federico Poletti direttore di Man in Town. Anche in questo caso è necessaria la registrazione su Eventbrite. Alle ore 18.00 la video installazione Studio 24: unconventional beauty sulla facciata della sede fiorentina dell’Istituto Marangoni (via de’ Tornabuoni 17) con i video ideati dagli studenti della scuola proiettati ogni sera fino al 12 gennaio.

In occasione di Pitti Uomo, la moda arriva anche dentro il Museo Zeffirelli di piazza San Firenze: dall’8 gennaio al 2 febbraio 2020 la sala della musica ospita CeleBLUEation, mostra antologica delle creazioni di Renato Balestra con 300 bozzetti, disegni e abiti, selezionati personalmente dallo stilista che ha vestito regine e first lady. Visibili anche i disegni realizzati per produzioni teatrali come la Cenerentola di Rossini, Il cavaliere della rosa di Strauss e la Turandot di Puccini. Ingresso compreso nel biglietto di ingresso al Museo Zeffirelli.

Mostra Balestra Pitti Immagine Museo Zeffirelli

Dall’8 al 10 gennaio dalle 11.30 alle 18.30 è visitabile inoltre la Collezione Roberto Casamonti, che mette in mostra nelle stanze di Palazzo Bartolini Salimbeni (piazza Santa Trinita 1)  i capolavori che vanno dagli anni Sessanta all’inizio del 21esimo secolo, da  Boetti a Schifano da Mirò a Basquiat, parte della collezione del celebre esperto d’arte. Biglietto intero 10 euro, ridotto 8.

Pitti Uomo: feste, cocktail party e serate nei locali di Firenze (su invito)

Intanto è scattata la caccia all’invito per le feste organizzate in occasione di Pitti Uomo, in questi primi giorni del 2020: eventi glamour, cene, fashion show, party esclusivi, nelle boutique, nei teatri e nei locali di Firenze. Ne abbiamo selezionati alcuni.

Il 7 gennaio Brunello Cucinelli organizza una cena nel Teatro della Pergola, mentre il British Institute ospita il cocktail organizzato per The Campaign for Wool con tanto di messaggio del principe Carlo. Sempre la stessa sera al cinema Odeon c’è la festa di Supe Design, mentre Antony Morato ha scelto l’Audiorium di Santo Stefano al Ponte per il suo party.

L’8 gennaio Roy Rogers inaugura il nuovo store in via della Vigna Nuova. Sempre giovedì Esquire Italia organizza un cocktail party al Ralais Santa Croce; i Bowland e dj Tommy Vee sono protagonisti all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte per il party di BePositive; all’hotel Lungarno 4 aziende interpretano il tessuto H.O.P.E. di Vitale Barberis Canonico realizzando prodotti sostenibili, il tutto accompagnato da cocktail party e dj set.

Gli ultimi eventi mondani organizzati a margine di Pitti Uomo si svolgono il 9 gennaio 2020: Canali presenta la sua collezione al Cinema Odeon, mentre al Four Seasons di Firenze si tiene uno showcase sull’eccellenza sartoriale con i brand selezionati da Alex Dordevic di DeGorsi.

La lista dettagliata degli eventi di Pitti Uomo 97 in questo pdf o sul sito ufficiale.

Ultimi articoli

Elezioni regionali 2020 in Toscana, la guida completa

Chi sono i candidati, quando si vota, come funziona il sistema elettorale: quello che c'è da sapere sulle elezioni regionali 2020 in Toscana

Eventi a Firenze nel mese di febbraio 2020, il calendario

Un mese in 15 appuntamenti imperdibili: musica, cultura, arte, shopping, iniziative per famiglie. La nostra guida agli eventi di febbraio

Uffizi, festa dei Doni: per le coppie un biglietto è gratis

Per una giornata le coppie pagano la metà. La Galleria degli Uffizi celebra la "Festa dei Doni" anche con eventi gratuiti e apertura prolungata

Il funerale di Narciso Parigi e l’omaggio di Firenze

La città dice addio all'autore dell'Inno della Fiorentina e pensa a come ricordarlo: da una giornata con le sue canzoni, fino all'intitolazione di un pezzo dello stadio Franchi

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi