Verona Fiorentina probabili formazioni. Benassi e Zurkowski dal primo minuto
Foto © Tiziano Pucci www.agenziafotograficaitaliana.com

Il primo obiettivo è dimenticare la brutta prestazione, prima della pausa per la Nazionale, offerta a Cagliari. La Fiorentina giocherà domenica (alle 15) al Bentegodi di Verona senza gli squalificati Castrovilli e Pulgar ma rientrerà, dopo i tre turni di stop Ribery.

La probabile formazione viola

Montella non ha intenzione di smontare il suo 3-5-2 e non ci saranno grandi sorprese in squadra, eccetto il ritorno di Ribery, che ha scontato la squalifica, e si piazzerà al fianco di Chiesa in attacco.

A centrocampo, per sostituire Castrovilli e Pulgar, il tecnico viola pare intenzionato a schierare fin dal primo minuto Benassi e Zurkowski, quest’ultimo sarebbe la novità di giornata.

Juric alle prese con le scelte

Tre attaccanti per una maglia: Mariusz Stepinski, Samuel Di Carmine ed Eddie Salcedo hanno, al momento, le stesse possibilità di giocare dal primo minuto, domenica al Bentegodi contro la Fiorentina. Juric manderà in campo i suoi con il classico 3-4-2-1 con Salcedo favorito, al momento per una maglia di titolare. Non saranno del match Kumbulla, Bocchetti, Badu e Bessa.

Dove vedere Verona Fiorentina in tv: Sky o Dazn?