domenica, 5 Luglio 2020
Home Sezioni Lavoro & Economia Mef, festa grande per i...

Mef, festa grande per i 50 anni

L'azienda fiorentina leader nella distribuzione di materiale elettrico festeggia il mezzo secolo di attività con una grande festa alla Fortezza da Basso

-

Una grande festa per i primi 50 di MEF, Materiale Elettrico Firenze. È quella che si è tenuta alla Fortezza da Basso il 14 dicembre scorso. Sulle candelina ha soffiato la famiglia Giaffreda, che ha scelto di condividere il giro di volta del mezzo secolo di attività – e successi – con oltre 700 persone, collaboratori di un’azienda che oggi ha radici in buona parte del territorio nazionale e che è leader nella distribuzione di materiale elettrico.

L’azienda nasce il15 settembre 1968, ma quello che è il punto di partenza della MEF è già in realtà un piccolo grande traguardo per la famiglia Giaffreda.

Famiglia è la parola d'ordine di un'azienda che, nonostante negli scorsi cinquant’anni sia cresciuta fino ad arrivare ai vertici del suo settore, fonda ancora tutte le sue scelte strategiche sui valori etici e morali di un nucleo familiare coeso, dove tuttora la persona conta più del profitto, il rispetto più di un contratto. Sono insomma le persone, lavoratori altamente qualificati, a rappresentare da sempre il vero patrimonio nonché il fattore del successo di MEF.

Oggi MEF è presente in cinque regioni italiane – Toscana, Lazio, Liguria, Umbria, Emilia Romagna e Lombardia – oltre a essere partner di una grande realtà internazionale come la Würth Electrical Wholesale Group. Il prossimo appuntamento? Quello dal 27 al 30 marzo 2019 sempre alla Fortezza da Basso con la quarta edizione di Mostra Elettrotecnica, la manifestazione nata nel 2015 per raccontare i prodigi dell’elettronica.

 

Ultime notizie

Coronavirus Toscana: mappa, dati e nuovi casi di oggi (4 luglio)

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, aumentano i casi in Toscana: dati e notizie del 4 luglio

Nove nuovi casi, ma crescono anche i guariti e ricoveri ai minimi: dati e notizie di oggi, 4 luglio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Dove vedere Napoli Roma in tv: Sky o Dazn?

Grande attesa per Napoli Roma il 6 luglio alle ore 21.45 che si giocherà a porte chiuse per la trentesima giornata del campionato: ma dove vederla in tv, su Sky o Dazn?

Coronavirus, un “cluster” a Impruneta: 9 nuovi casi in Toscana

Sono 9 i nuovi casi ma 7 provengono dal "cluster" di Impruneta: dati e notizie di oggi, 3 luglio, sul contagio da coronavirus in Toscana