Produrre in modo snello significa ottimizzare il tempo e le risorse umane, ridurre i consumi di materiali e di risorse, quindi produrre in modo più sostenibile e al tempo stesso migliorare il livello qualitativo.
E’ quanto verrà presentato martedì 13 febbraio presso la Sala Onice del Palazzo dei Congressi durante il convegno Railtech 2018, organizzato da Eos Mktg e Communication Srl con partecipanti da tutta Italia. Al centro della discussione, l’incremento della produttività e la riduzione dei tempi di attraversamento per la protezione anticorrosiva di materiale rotabile ferrotranviario.

Riduzione dei costi di produzione

L’evento vuole far conoscere tutte le nuove tecnologie e prodotti di ultima generazione che utilizzati per la finitura di rotabili e componenti ferrotranviari, possono consentire una riduzione dei costi di produzione grazie alla riduzione dei tempi di attraversamento degli impianti di verniciatura e protezione anticorrosiva. Dall’automazione in ottica 4.0, dalla fase di preparazione chimica e meccanica delle superfici all’introduzione di cicli liquidi monostrato o doppio strato a polveri, dalle finiture antigraffiti fino all’utilizzo di metodi di prova accelerati per la resistenza alla corrosione di un manufatto.
Railtech 2018 presenterà il meglio della tecnologia oggi disponibile e offrirà spunti interessanti per uno sviluppo ulteriore grazie al confronto con i principali attori del settore ferrotranviario.
Info: [email protected]