Amanti della corsa, ecco gli appuntamenti da non perdere in questo 2011.

FIRENZE MARATHON. Col nuovo anno, infatti, ricominciano anche gli appuntamenti della “Firenze Marathon 2011” che si correrà domenica 27 novembre. Sarà la 28esima edizione della più importante manifestazione di atletica di Firenze (e non solo) e gli organizzztori sono già al lavoro per realizzarla al meglio, con la speranza che il clima sia più clemente dell’ultima edizione, così da permettere agli atleti di migliorare i propri tempi e abbattere il record di 2h08’40” stabilito dal keniano James Kutto nel 2006.

“È stata un’edizione piena di soddisfazioni – ha commentato il presidente della Firenze Marathon Giancarlo Romiti –. Per la prima volta vi ha partecipato il sindaco della nostra città, Matteo Renzi, che con molta determinazione è riuscito a tagliare il traguardo con un tempo anche di tutto rispetto. Siamo contenti che hanno partecipato atleti provenienti da ben 62 Paesi di tutto il mondo e questo è stato un record che dimostra, ancora una volta, l’internazionalità della manifestazione. Siamo rimasti molto soddisfatti anche per il primo italiano arrivato in piazza Santa Croce: il «nostro» Paolo Natali dell’Atletica Firenze Marathon. Proprio il freddo aveva decimato i maratoneti sin dalla partenza: infatti, nonostante gli oltre 10.000 iscritti, in realtà sono partiti in 8499 e sono arrivati in Piazza Santa Croce in 7773 (6598 uomini e 1175 donne). Tante saranno, anche quest’anno, le nostre partecipazioni agli Expo’ delle maratone Nazionali e Internazionali, per portare sempre più lontana la nostra Firenze Marathon”.

ALTRI APPUNTAMENTI. Ma, prima di arrivare a novembre, alla maratona di 42,195 km, in programma ci sono altri due appuntamenti tradizionali, che animeranno le strade fiorentine e che i podisti aspettano con entusiasmo.

GUARDA FIRENZE. Domenica 8 maggio si disputerà la “39esima Guarda Firenze”, la corsa di 10 km (non competitiva sottotitolata “passeggiata turistico sportiva”) che prevede anche percorsi più brevi di 3 km con “Mini Guarda Firenze” e “Fitwalking”. Inoltre, poiché si tratta di un’iniziativa aperta a tutti, anche a chi atleta non è ma vuole provare il piacere di immergersi nella corsa, attraversando le strade fiorentine e ammirando, in una giornata di festa, i più prestigiosi monumenti della città, la “Guarda Firenze” potrà essere percorsa anche a passo libero.

NOTTURNA DI SAN GIOVANNI. Sabato 18 giugno, alle 21, si correrà poi una delle manifestazioni più antiche d’Italia: la “72esima Notturna di San Giovanni”, Gara Nazionale di corsa su strada certificata di 10 km. Gli appassionati meno preparati potranno partecipare alla corsa non competitiva “Family Run” di 4 km.