mercoledì, 30 Settembre 2020
Home Sezioni Lavoro & Economia 50mila donazioni per il Meyer...

50mila donazioni per il Meyer (alla Coop)

Oltre 51mila euro donati finora dai soci di Unicoop Firenze alle casse dei punti vendita. Prosegue la collaborazione con l’ospedale pediatrico fiorentino Meyer

-

Un euro, cento punti della tessera socio o qualcosa in più. Oltre 50mila soci di Unicoop Firenze hanno fatto una donazione per l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, fermandosi alle casse dei punti vendita dopo la spesa. In otto mesi dall'inizio della campagna sono stati raccolti 51.168 euro, ma è possibile continuare a donare denaro o punti fino al 2020.

La collaborazione Meyer – Coop.fi

Nel marzo scorso la maggiore cooperativa di consumo della Toscana ha firmato un accordo triennale con la Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer: Unicoop Firenze si è impegnata a destinare un milione e mezzo di euro al progetto Meyerpiù, per l’ampliamento della struttura fiorentina con più spazio per i piccoli pazienti, per la ricerca e per la formazione.

A questi fondi si aggiungono le donazioni dei soci e le tante iniziative organizzate per diffondere tra i clienti, ma anche tra i dipendenti della cooperativa, le buone pratiche per la salute die più piccoli. Nel luglio scorso, ad esempio, Legacoop Toscana ha organizzato una grande cena in piazza Bartali per il Meyer, mettendo a tavola oltre 800 persone.

Ultime notizie

Gli effetti del coronavirus su Firenze (e le prospettive per il futuro)

Dall'overturism all'azzeramento dei flussi. I problemi dell'export e la zavorra della burocrazia. Intervista al professor Aiello, economista e docente dell’Università di Firenze

Collaboratori sportivi, arriva il bonus da 600 euro per giugno 2020

Pubblicato, dopo più di un mese di ritardo, il decreto attuativo: come funziona l'indennità e come fare domanda alla società Sport e Salute

Trekking: la rinascita della “Via degli Dei”, da Firenze a Bologna

Da Bologna a Firenze a piedi, attraversando l’Appennino: è la Via degli Dei, un percorso dalla storia millenaria. Firmato un protocollo per promuovere il turismo slow

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone