lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniArte & CulturaGallerie aperte per la Giornata...

Gallerie aperte per la Giornata del Contemporaneo

Il 13 ottobre molte gallerie apriranno gratuitamente le loro porte con mostre, laboratori ed eventi per regalare al grande pubblico un’occasione per vivere l'arte contemporanea

-

L’appuntamento annuale che inaugura ufficialmente la stagione dell’arte arriverà il 13 ottobre, con la Quattordicesima Giornata del Contemporaneo, grazie alla manifestazione organizzata da AMACI – Associazione dei Musei di Arte Contemporanea Italiani.

Un migliaio di realtà in tutta Italia apriranno gratuitamente le loro porte per presentare artisti e nuove idee attraverso un programma multiforme di mostre, laboratori ed eventi, per regalare al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea.
Sul sito www.amaci.org una mappa indica dettagliatamente tutti gli eventi presenti sia nelle grandi città che nei piccoli borghi.

Giornata del Contemporaneo

LE GALLERIE APERTE IL 13 OTTOBRE

La Galleria 360 Arte contemporanea (via il Prato 11 r) presenta una mostra collettiva dal titolo Ex-tasi – spiega il critico d’arte Virginia Bazzechi Ganci Cancellieri – nella quale i vari artisti internazionali sono chiamati a confrontarsi sul complesso tema dell’estasi (dal greco ex- fuori e stasisstabilità) dove il pensiero rinuncia ad ogni pretesa di oggettività e razionalità per abbandonarsi ad un dinamismo emotivo che conduce ad un viaggio fuori dal sé. 

Non finisce qui: L’armadillo atelier (via del Porcellana, 51) propone Astro e astratto. Dalla Trama al segno; Men’arte (via De’Bentaccordi, 6) espone Morfologie; lo Studio Giambo (corso de Tintori, 6) ci offre la mostra L’invasione; senza dimenticare Ottobre alla Galleria Saci (via di Sant’Antonino, 11) e le opere di Mivio Sodi dal titolo Io e Pinocchio (via G.B. Vico, 29). 

Fra le novità di quest’anno, la mostra simultanea delle opere di Marcello Maloberti nei ventiquattro musei AMACI in tutto lo stivale (tra i quali il Centro Pecci di Prato) e il coinvolgimento nell’iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, che darà vita ad una settimana di promozione della creatività italiana nelle Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura all’estero. 

 

Ultime notizie