venerdì, 18 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Gioconda sepolta a Sant'Orsola? La...

Gioconda sepolta a Sant’Orsola? La cripta c’è: eccola

Conclusi gli esami con il geo-radar nell'ex Convento di Sant'Orsola: lo “scanner” del suolo conferma la presenza di una probabile cripta, dove potrebbe essere sepolta Monna Lisa Gherardini. Gli scavi avranno inizio mercoledì prossimo.

-

 

Conclusi gli esami con il geo-radar nell’ex Convento di Sant’Orsola: lo “scanner” del suolo conferma la presenza di una probabile cripta, dove potrebbe essere sepolta Monna Lisa Gherardini. Gli scavi avranno inizio mercoledì prossimo.

GEORADAR. Le ricerche con il georadar, coordinate dal Comitato nazionale per la valorizzazione dei beni storici culturali e artistici, sono cominciate lo scorso 27 aprile e sono durate 3 giorni. Durante questi 3 giorni il macchinario ha passato al setaccio il sottosuolo dell’ex convento, dove si presuppone sia sepolta la vera Gioconda, Lisa Gherardini, che fece da modella a Leonardo da Vinci. Gli esami hanno riguardato sia la Chiesa che i due chiostri.

CRIPTA. Questa “ecografia del terreno” ha dato conferma dell’esistenza di una probabile cripta sotto la chiesa, ma anche di alcune sepolture nei due chiostri. Pur se si tratta di previsioni – commenta Silvano Vinceti, presidente del Comitato – viene confermata la probabile presenza di una cripta e di alcune sepolture al di sotto del pavimento dove pertanto speriamo di trovare i resti mortali di Monna Lisa. Non possiamo scartare la possibilità che anche in uno dei due chiostri vi possano essere sepolture fra le quali potrebbe trovarsi quella di Lisa Gherardini”.

SCAVI. “Solo gli scavi ci diranno concretamente che cosa vi sia o non vi sia sottoterra”, dichiara ancora Vinceti. Gli scavi cominceranno mercoledì prossimo, 11 maggio, alle ore 10.30, sotto la direzione della sopraintendenza archeologica di Firenze. E c’è da scommettere che sarà un evento mondiale anche stavolta, come nel caso della prima fase delle ricerche con il georadar: ancora una volta sono attese a Sant’Orsola troupe televisive da mezzo mondo, da Al Jazeera, alle tv francesi, Usa e Russia.

{phocagallery view=category|categoryid=106|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto

Cosa fare a Firenze il 19 e 20 settembre: eventi e idee per il weekend

Dimmi cosa ti piace e ti dirò dove andare: la guida all'ultimo fine settimana d'estate tra concerti, artigianato, cibo e solidarietà