martedì, 20 Ottobre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura I giochi da tavolo e...

I giochi da tavolo e l’avvento del digitale, il caso Monopoly

L’avvento del digitale sta scompaginando un po’ le regole costruite in una vita, ecco come cambiano i giochi da tavolo, come il Monopoly, col digitale.

-

Se si pensa ai giochi da tavolo e al digitale, ci sono due scenari da dover considerare.

L’avvento del digitale ha cambiato le nostre abitudini. Siamo incollati allo schermo, ci piace creare i nostri momenti di relax facendo ciò che più ci piace, costruiti ad hoc sulle nostre attività preferite. L’uso sempre più massivo dei dispositivi elettronici ha infatti permesso di avere un’offerta pressoché illimitata di attività da poter svolgere con un computer o uno smartphone: lavoro, svago, studio, praticamente tutto. Una rivoluzione, in cui anche i più antichi e manuali passatempi, hanno trovato la loro trasposizione digitale. Un po’ com’è successo al gioco del Monopoly.

D’altro canto, i giochi da tavolo ci accompagnano da una vita, tabellone da gioco, pedine, dadi, carte e altri elementi che sono essenziali a portare a termine la partita. È bello riunirsi e passare delle ore in compagnia. Esistono i giochi da tavolo che ci piacciono di più e quelli che invece ci attirano di meno, ma nessuno riesce a resistere all’idea di passare qualche ora in compagnia svagandosi attorno a un tavolo e giocando in compagnia. Tante volte si è talmente presi che abbandonare un gioco o non giocarci per parecchio tempo, provoca dispiacere mentre continueremmo per ore a passare il tempo svolgendo un’attività così gradita.

Volendo riunire i due scenari sopra descritti, cosa c’è di meglio di poter giocare a ciò che ci piace in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento secondo le nostre disponibilità o voglie o esigenze? Ecco cosa succede quando un gioco di successo riesce a coniugarsi perfettamente con l’evoluzione tecnologica e anziché lasciarsi soppiantare e diventare una scatola raccogli polvere in soffitta, si trasforma in qualcosa di nuovo, al passo con i tempi e con le “modalità di consumo” dell’intrattenimento di oggi. Vediamo come il Monopoly si è evoluto nel digitale, grazie ai dati raccolti nell’infografica di Gioco Digitale.

Monopoly per Apple Store

Lanciata nel 2008, è un’applicazione acquistabile sull’Apple Store e si può giocare sugli iPhone sugli iPod Touch, è una trasposizione in digitale e per dispositivi mobile del meglio noto gioco da tavolo.

Monopoly City Streets

Questa versione del gioco da tavolo è stata introdotta nel 2008 ed è giocabile via computer. Perché? Perché è un browser game (quindi si gioca via browser). La particolarità è costituita dal fatto che il tabellone da gioco è stata sostituita con le mappe di Google Maps.

Monopoly Ultimate Banking

È l’ultima versione del gioco da tavolo, uscita sul mercato nel 2016. Rientra in questa carrellata di aggiornamento del gioco del Monopoly perché ha introdotto delle novità interessanti. La banca che gestisce il denaro è elettronica e i giocatori utilizzano una carta di credito al posto dei classici soldi di carta.

Monopoly Live

Questa è una versione creata per il mondo dei casinò online, dove Mr. Monopoly (la mascotte del Monopoly viene chiamata così in questa versione) ci guida in un gioco dove la realtà aumentata si unisce alle logiche del casinò virtuale per un’esperienza di gioco ad alti livelli.

Ultime notizie

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato

Eredità delle donne 2020: l’evento di Serena Dandini alla Manifattura Tabacchi

Dal 23 al 25 ottobre torna in città la manifestazione che racconta il mondo attraverso gli occhi delle donne

Come fare il tampone in Toscana e come si prenota online

Prenotazioni e referti anche via web, in arrivo i test rapidi per i ragazzi delle scuole: le novità in Toscana