mercoledì, 28 Ottobre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura In viaggio con Pedro Cano

In viaggio con Pedro Cano

-

Il 4 aprile  presso la sede espositiva di piazza San Pancrazio, 2 sarà inaugurata, alla presenza dell’ artista la mostra “In viaggio con Pedro Cano“. acquarelli realizzati dagli allievi del seminario tenuto a Ragusa, Scicli, Modica, Monterosso e Ibla.

Il maestro Pedro Cano, molto noto a Firenze per la mostra intitolata “Le città invisibili” realizzata nella Sala D’Arme di Palazzo Vecchio, tiene seminari di acquarello, con un numero ristretto di partecipanti, della durata di una settimana, nelle città dove presenta le sue mostre personali.

Nel maggio del 2006, proprio in occasione della mostra tenuta a Ragusa, il maestro ha svolto un seminario en-plain-air, al quale hanno partecipato molti artisti con esperienze espositive già consolidate, provenienti da varie Regioni d’Italia ed anche dall’estero.

In questo contesto l’Associazione Culturale Regola d’Arte di Firenze, organizza le esposizioni dei lavori prodotti durante lo svolgimento dei seminari, al fine di dare risalto al lavoro svolto durante tali incontri e dare testimonianza ad una attività tanto meritoria svolta dal maestro Pedro Cano.

Ultime notizie

A Brozzi le Missionarie della carità di Madre Teresa di Calcutta

Accolgono i più poveri tra i poveri, vivendo insieme a loro senza chiedere mai niente in cambio. Chi sono le suore dell’Ordine di Madre Teresa di Calcutta

Tramvia Firenze: fermate, orari, mappa linea per linea. Guida completa

Tutto quello che c'è da sapere sulla tramvia di Firenze: le linee già in funzione e quelle progettate, fermate, percorsi, orari, frequenze delle corse e regole anti-Covid

Tramvia notturna, stop agli orari lunghi nel weekend

Stop al servizio notturno fino alle 2.00, il venerdì e sabato notte: gli orari estesi vengono sospesi dopo le disposizioni del nuovo Dpcm

“Diciamo no alla chiusura delle palestre”, in 100 mila firmano la petizione

Partita la raccolta di firme per dire no alla chiusura delle palestre decisa dall'ultimo Dpcm come misura anti Covid