giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura "Insieme per la pace"

“Insieme per la pace”

Proseguono gli appuntamenti di "Insieme per la pace, gli incontri di meditazione e preghiera interreligiosa promossi dall'associazione "Un tempio per la pace" con il patrocinio del Comune di Firenze, commissione pace e solidarietà internazionale.

-

Il prossimo appuntamento si terrà alle 21 di domani nella Sala Incontri di Palazzo Vecchio ed avrà come tema “Pace e moderazione”. L’associazione “Un tempio per la pace” collabora ormai da anni con altre realtà che si occupano di pace, meditazione e spiritualità come l’associazione Amicizia Ebraico-Cristiana, Ananda Marga, Buddismo Impegnato di Thich Nhat Hanh, Centro di Buddismo Tibetano Ewam, Centro Maikarì, Centro Zen Firenze Shin-nyo-ji, Centro SakyaNgong Ga Ling, Comunità Baha’i, Comunità Islamica di Firenze e Toscana, Himalayan Yoga Institute, Isckon Hare Krishna, Movimento Umanista.

Notizia precedenteRitorna “Ginger Zone”
Notizia successivaWagner a Villa Arrivabene

Ultime notizie

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi

La Fiorentina deve guardare avanti, parola di Benzivendolo

Sorprese, delusioni, chi deve restare e chi deve andare via se la Fiorentina vuole tornare grande. Secondo il "Benzivendolo" Andrea Di Salvo è già tempo di scelte forti

Riapertura di cinema e teatri a marzo in zona gialla: le ipotesi per il Dpcm

Con l'arrivo del nuovo Dpcm di marzo 2021, si torna a discutere della riapertura delle sale nel 2021: quando i cinema e teatri potranno stare aperti in zona gialla?