giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniArte & Cultura''Maledetta primavera'', il romanzo che...

”Maledetta primavera”, il romanzo che reinterpreta un delitto italiano

Sarà presentato domani, martedì 5 giugno, presso la libreria Edison a Firenze, ''maledetta Primavera'', il primo romanzo di giovane Paolo Cammilli. Un libro che tra innovazione, ironia e storia d'amore, reinterpreta un reale fatto di sangue italiano.

-

Sarà presentato domani, martedì 5 giugno, alle ore 21.15 presso la libreria Edison a Firenze, ”maledetta Primavera”, il primo romanzo di giovane Paolo Cammilli. Un libro che tra innovazione, ironia e storia d’amore, reinterpreta un reale fatto di sangue italiano. Alla presentazione sarà presente l’autore, introdotto da Silvia Venturi.

IL ROMANZO. ”Maledetta Primavera, edito da Porto Seguro Editore, è l’opera prima del giovane autore fiorentino Paolo Cammilli, arrivato in semifinale per il Premio Campiello 2012 e punta a diventare il caso letterario dell’anno per il coraggio con il quale affronta, se pure indirettamente, uno fra i casi italiani di cronaca nera più efferati degli ultimi anni. Nonostante il silenzio della casa editrice e dell’autore, sono in molti ad avere infatti individuato nel caso Garlasco l’episodio narrato nella sotto-traccia del romanzo.

INNOVAZIONE. E’ il sottile gioco del non-detto della ”versione di Cammilli”, che cattura, scava nelle coscienze e stimola il lettore fino ad una conclusione vibrante e discutibile. Ma al di la del mistero che incuriosisce i lettori, ”Maledetta Primavera” è un romanzo innovativo, ironico e coinvolgente con una storia d’amore che brilla più del thriller. Un libro in cui non manca l’unione tra i sentimenti dei personaggi e il thriller che reinterpreta un reale fatto di sangue italiano. Maledetta Primavera è una battaglia, tenera e crudele. Fra le scelte opposte della vita, fra ferocia e dolcezza, fra l’estasi della vendetta e la malinconia del perdono. Un pezzetto di vita beffardo, commovente e vero. Con un finale che non può essere dimenticato.

Ultime notizie