martedì, 26 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Musei aperti anche il primo...

Musei aperti anche il primo maggio, ma per metà

A Firenze il primo maggio i musei statali rimarranno aperti, ma non tutti.

-

A Firenze il primo maggio i musei statali rimarranno aperti, ma non tutti. Probabilmente saranno visitabili il Giardino di Boboli e le Ville Medicee. A rischio invece l’apertura straordinaria degli Uffizi e degli altri musei statali fiorentini, come la Galleria dell’Accademia e Palazzo Pitti. Questo perché il personale può decide o meno, su base volontaria, se lavorare il primo maggio.

L’INTESA APRI-MUSEO. E’ quanto fa sapere la soprintendenza al Polo museale fiorentino, dopo l’accordo nazionale siglato ieri a Roma, sulle aperture straordinarie del primo maggio e del 14 / 15 maggio.

LA COMUNICAZIONE UFFICIALE. “Si profila la possibilità che, a causa delle numerose e ravvicinate aperture straordinarie che impegnano il personale in questo periodo, il numero dei lavoratori volontari sia limitato – spiega la soprintendenza in una nota – in via prioritaria si tenderà ad aprire il Giardino di Boboli e le Ville Medicee, come negli anni passati, dando così la possibilità ai cittadini ed ai turisti di visitare spazi monumentali all’aperto, particolarmente adatti a una fruizione culturale e ricreativa”.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: i dati delle ultime 24 ore per regione

I dati del 25 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Quante persone possono entrare in un negozio: come calcolare il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del nuovo Dpcm, dal cartello a quanti clienti possono entrare per metro quadrato

Quando il cambio di colore delle regioni: ogni quanto vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Zona rosso scuro: cosa significa per chi vuole viaggiare in Europa e Italia

Nella "mappa" dell'Europa arriva una nuova zona, rosso scuro, con limitazioni per chi vuole viaggiare: cosa significa e cosa cambia nelle regioni italiane che finiranno in questa fascia di rischio