venerdì, 4 Dicembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Musei, visitatori in aumento a...

Musei, visitatori in aumento a San Silvestro e Capodanno

Un po’ com’era avvenuto per i giorni intorno a Natale, anche a San Silvestro e nei primi due giorni del 2013 i musei del Polo Fiorentino hanno fatto registrare un incremento di visitatori rispetto all’anno precedente.

-

Un inizio dell’anno di buon asupicio per i musei fiorentini.

L’INCREMENTO. Un po’ com’era avvenuto per i giorni intorno a Natale, anche per San Silvestro e i primi due giorni del 2013 i musei del Polo Fiorentino hanno fatto registrare un incremento di visitatori rispetto all’anno precedente. In totale, sono stati oltre tremila le persone che, rispetto a un anno fa, tra il 31 dicembre e il 2 gennaio si sono recate negli spazi museali del Polo, con un incremento dell’11,15%.

I MUSEI. Nel dettaglio, il museo che ha fatto registrare l’aumento percentuale più consistente sono state le Cappelle Medicee (+47,74%), seguite dal Bargello (+43,11%) e dalla Galleria dell’Accademia (+22,73%). Alla Galleria degli Uffizi il contapersone ha registrato il valore assoluto più alto per quanto concerne gli ingressi (14.245), che hanno rappresentato un incremento di 1.568 unità (pari al 13.37%) rispetto all’anno precedente.

INGRESSO LIBERO. Sia la vigilia di Natale, sia l’ultimo dell’anno, la Galleria degli Uffizi e la Galleria dell’Accademia erano aperti in via eccezionale, considerato che entrambe le giornate cadevano di lunedì. Tra i musei a ingresso libero, infine, da sottolineare i risultati positivi di Orsanmichele, del Cenacolo di Sant’Apollonia e delle ville medicee di Castello e di Poggio a Caiano.

Ultime notizie

Dpcm 3 dicembre in Gazzetta Ufficiale: testo integrale (pdf) del decreto

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entra in vigore il nuovo decreto della Presidenza del Consiglio: dove scaricare e leggere il testo completo del Dpcm del 3 novembre con le regole per Natale, Capodanno e l'Epifania

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dal 4 dicembre 2020

Spostamenti tra regioni, coprifuoco, negozi, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa a Capodanno: cosa cambia dopo il 4 dicembre con l'uscita del nuovo Dpcm e con il decreto legge Natale

Coprifuoco anche a Natale e Capodanno: nuovo Dpcm, orario più lungo

Coprifuoco alle 22 anche durante le feste, comprese le notti di Natale, vigilia e Capodanno. Il nuovo decreto non salva né il cenone della vigilia né il veglione di San Silvestro

Spostamenti tra comuni, nuovo Dpcm di Natale: regole dopo il 4 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza