La parola, senza compiacimento, è segnata in modo profondo e doloroso dalla ferita originaria, dalla sofferenza corrosiva, … nonostante tutto non prevalgono mai sentimenti di rassegnazione.All’interno della musicalità dei versi si cela l’uomo capace di mettere in discussione persone, scelte, eventi!

Nonostante tutto non prendersi mai sul serio è ammonimento e conquista. Frammenti complessi, graffianti, di una interiorità evoluta in maturità evocativa lasciano spazio alla genesi di nuove consapevolezze, alla coscienza trascinante dell’ Io. Non si può dare una risposta a tutto, ma l’illusione ci appartiene! E’soprattutto questo l’inganno che alimenta in Michele Romano la sete di assoluto; avvicinarsi alle sue pubblicazioni è sempre un piacevole girotondo attraverso un universo in perenne movimento.(recensione di Fabiana Papi).

Libro – Romano Michele – Nonostante tutto (Sovera Multimedia) Euro 7,50