Il Biglietto Palazzo permette di accedere alle mostre: “Caterina e Maria de’ Medici: donne al potere. Firenze celebra il mito di due regine di Francia” in corso fino all’8 febbraio 2009; “Galileo. Immagini dell’universo dall’antichità al telescopio” aperta dal 13 marzo al 30 agosto; “Inganni ad arte. Meraviglie del trompe l’oeil dall’antichità al contemporaneo” che si terrà dal 16 ottobre 2009 al 24 gennaio 2010.

Ma con il Biglietto si potrà entrare anche nelle mostre del Centro di Cultura Contemporanea Strozzina: “Arte prezzo e valore. Arte contemporanea e mercato” in corso fino all’11 gennaio 2009, “Emerging Talents Award” che si svolgeranno dal 23 gennaio al 29 marzo 2009 e “Green Platform” dal 24 aprile al 19 luglio.

Il biglietto sarà lanciato la settimana prossima, ma già domani sabato 6 dicembre sarà disponibile al box office di Palazzo Strozzi. Potrà anche essere acquistato online sul sito www.palazzostrozzi.org e nei punti vendita Mandragora (Bookshop di Palazzo Strozzi, Palazzo Medici Riccardi, Biblioteca Laurenziana, Opera del Duomo, Piazza del Duomo).

“E’ natale e c’è la crisi – spiega James Bradburne, direttore della Fondazione Strozzi – Per questo abbiamo pensato di venire incontro al nostro pubblico con una offerta tanto innovativa, quanto utile e pratica. Un messaggio positivo, un’occasione per fare uno splendido regalo a se stessi, ai parenti, agli amici e per sentirsi così compartecipi del grande progetto formativo che la Fondazione Strozzi propone a Firenze, alla Toscana, all’Italia. L’arte, la bellezza e la cultura contribuiranno a superare questo momento così particolare”.

“Questa proposta natalizia – aggiunge Bradburne – è stimolante sotto molti punti di vista. Non solo è economica, ma ha anche un valore sociale perché consente a un numero sempre più vasto di persone di usufruire delle opportunità  culturali e delle attenzioni che la Fondazione Palazzo Strozzi offre ai visitatori”.