mercoledì, 8 Aprile 2020
Home Sezioni Arte & Cultura RINASCIMENTO+, il riconoscimento del Museo...

RINASCIMENTO+, il riconoscimento del Museo Novecento

I 4 vincitori del nuovo premio dedicato al collezionismo di arte contemporanea, promosso dal Museo Novecento di Firenze e dall'associazione Muse. Cerimonia di consegna domenica 23 febbraio

-

Nasce a Firenze RINASCIMENTO+, il riconoscimento internazionale che il Museo Novecento, in collaborazione con l’associazione MUS.E, consegnerà alle personalità del collezionismo e del mecenatismo, presenti in Italia e all’estero, per il sostegno all’arte e agli artisti. A loro andrà Crisalide Sole, il premio ideato e realizzato da Maria Sole Ferragamo, giovane designer dalla visione innovativa, un vero e proprio gioiello pensato come simbolo che rispecchi il Rinascimento.

Per questa prima edizione 2020, il premio verrà conferito a Laurent Asscher, Paolo Fresco, Ursula Hauser e Rosella Nesi. La cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 23 febbraio, alle ore 11.00, nella Sala dei Gigli in Palazzo Vecchio.

Il progetto di Rinascimento+

Con il progetto del Museo Novecento, intitolato RINASCIMENTO+, a Firenze la passione per il collezionismo di arte contemporanea torna a risplendere. Nella città culla del mecenatismo moderno, la passione per le collezioni e i fenomeni culturali si sono resi elementi necessari all’evoluzione artistica occidentale. Il collezionismo privato è stato infatti dal Rinascimento in poi l’anima dell’avanzamento dell’arte e del sostegno dell’avanguardia. Un aspetto importante, da promuovere e a cui dare conto. Il nome RINASCIMENTO+ rende omaggio alla magnificenza dell’arte passata in una visione di continuità e trasformazione, in cui l’aggiunta del “+” vuole proprio rappresentare l’idea che il Rinascimento non è un’epoca circoscritta ma in continua evoluzione e presente anche oggi

Museo Novecento
Sergio Risaliti, Tommaso Sacchi e Maria Sole Ferragamo. Presentazione RINASCIMENTO+

Rinascimento+: il premio Crisalide Sole

Il premio Crisalide Sole è un gioiello che si incentra sul significato di Rinascimento ispirandosi alla natura. Un appello a non dimenticare il passato, tenendo conto delle origini di ogni trasformazione a partire dall’esempio straordinario insito nel processo evolutivo delle farfalle. Da bruco a crisalide, da crisalide a farfalla. Di questi tre, l’elemento più ricco, nonostante sia la fase intermedia, è quello della crisalide, in cui convive tutta la storia del bruco e della farfalla. La crisalide rappresenta, per Maria Sole, anche il collezionista, che sa far tesoro del passato per sostenere e proteggere l’arte di oggi e incoraggiare quella futura.

Ultime notizie

Coronavirus, come e quando usare le mascherine (senza rischio)

Non bisogna solo metterle, ma anche utilizzarle in modo appropriato. Un volantino spiega come indossarle e toglierle senza incappare nel rischio di infezione

Il pranzo di Pasqua è a domicilio: il menu dei ristoranti di Firenze

Il classico agnello, le proposte di mare, le ricette della tradizione. Il pranzo pasquale arriva direttamente a casa, ecco dove ordinare

Coronavirus in Toscana: la mappa del contagio e le ultime notizie (8 aprile)

Le ultime notizie sul contagio da coronavirus in Toscana: la mappa, il numero dei casi, i dati per provincia

Ceretta, gel unghie e pulizia del viso (a casa): i consigli dell’estetista

Dal viso, alle mani secche fino alle parti intime: le risposte per le "emergenze di bellezza" più comuni, in attesa che i centri estetici riaprano