domenica, 17 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Teatro Lumière, si alzi il...

Teatro Lumière, si alzi il sipario

Presentata la nuova stagione della sala situata nel quartiere 3. Si parte sabato 8 ottobre

-

Il sipario del teatro Lumière di Firenze si sta per aprire, inaugurando una nuova e variegata stagione di spettacoli. Nel cuore del quartiere 3, il teatro propone “una programmazione culturale di tutto rispetto”, spiega Alfredo Esposito, presidente del Q3, grazie alla costante passione riversata nell'attività da parte della direzione artistica composta da Paola Tanda e Maurizio Del Buffa.

il cartellone

Il calendario della programmazione teatrale prevede 18 rappresentazioni a partire da sabato 8 ottobre con “La parola ai giurati” della compagnia Seconda vita, che si esibirà con un altro spettacolo a fine stagione, venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 aprile, intitolato “Fiori d'acciaio”.

Lo stile del teatro Lumière vuol conciliare la comicità della commedia con la tragicità della poesia in una mescolanza di “sapori” in grado di soddisfare tutti i gusti del pubblico e volta a dimostrare che il teatro è innanzitutto un percorso umano.

nomi e spettacoli

Anche quest'anno nomi importanti si esibiranno sul palcoscenico del Lumière, con una nutrita presenza di artisti, registi e compagnie del territorio, in segno dell'importanza data dal teatro a promuovere la cultura prodotta in patria. Opere divertenti come “La grande magia” di Vincenzo De Caro, che inscena i temi della pazzia e della gelosia in programma venerdì 25 e sabato 26 novembre, oppure “Chi ha paura di Virginia Woolf?”, presentata da Giardini d'arte, che si terrà sabato 12 e domenica 13 novembre.

Ma anche rappresentazioni impegnate come “La voce di Dio”, proposta da Nexus studio per la Giornata della Memoria, il 27 e 28 gennaio, che mostra la tragicità del razzismo, oppure “La cucina sott'acqua” di Antonella Zucchini che, attraverso la semplicità della commedia, fa rivivere il dramma dell'alluvione che ha devastato Firenze 50 anni fa.

biglietti e abbonamenti

Quest'anno il Lumière propone una tipologia di abbonamento che dà la possibilità di partecipare a tutti i 18 spettacoli per 180 euro oppure a 9 spettacoli, scelti da ognuno secondo i propri gusti, al prezzo di 90 euro.

Il costo di uno spettacolo, fuori dall'abbonamento, è di 15 euro per l'intero e di 13 per il ridotto. Lunedì 19 settembre aprirà il botteghino, che avrà i seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19, tel. 055.6821321. Per informazioni è possibile anche mandare un'e-mail a [email protected]

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm