martedì, 21 Gennaio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Trekking urbano alla scoperta di...

Trekking urbano alla scoperta di Gavinana

Fino al 18 luglio itinerari guidati alla scoperta del quartiere, tra storie e luoghi normalmente chiusi al pubblico

-

Due diversi percorsi per scoprire che  a pochi passi da casa ci sono luoghi ricchi di storia (e di storie). Dal 4 al 18 luglio, Unicoop Firenze insieme alla Cooperativa Archeologia, propone “Storie di quartiere”, itinerari guidati gratuiti per gruppi di massimo 25 persone che portano i partecipanti nel cuore del quartiere di Gavinana, a  Firenze sud.

Due i walking tour in programma: “Due passi in paradiso” e “Là dove ci porta il cuore”. Entrambi partono da piazza Bartali, davanti al centro commerciale Coop.fi di Gavinana, e sono stati ideati grazie ai temi emersi dall’indagine condotta nel laboratorio di co-creazione con la sezioni soci di Unicoop Firenze: lo sviluppo urbanistico del quartiere, una zona di collegamento con Firenze sin da epoca preistorica, e i luoghi della resistenza e della memoria.

Per partecipare basta prenotarsi chiamando il numero 055.5520407 (lunedì – venerdì 9.30-13 e 14-16.30) o mandando una mail a turismo@archeologia.it.

I 2 percorsi del trekking urbano

Si parte mercoledì 4 luglio alle ore 18.00 con il percorso “Là dove ci porta il cuore”, un itinerario nei luoghi della resistenza. Il via alla camminata da piazza Bartali, che porta il nome di uno degli eroi più burberi e più schivi della città, per proseguire in piazza Cardinale Elia dalla Costa, colui che ha avuto il coraggio di chiudere le finestre in faccia a Hitler, dove si visiterà il Monumento ai Caduti di Pian d’Albero e la Chiesa di San Piero in Palco. L’itinerario si conclude nel parco di Villa di Rusciano, molto amato e molto sentito dagli abitanti del quartiere. Il percorso sarà replicato l’11 e il 18 luglio dalle 18.00 alle 19.30.

Grotta del bandino - trekking urbano Gavinana Firenze

Il tour “Due passi in paradiso” è previsto invece sabato 7 e 14 luglio, dalle 9 alle 10.30, per andare alla scoperta della storia di Gavinana. Sempre partendo da Pazza Bartali, la passeggiata tocca via del Paradiso, dove le guide raccontano del “Paradiso degli Alberti” e di Santa Brigida di Svezia, fino a raggiungere e visitare la chiesa benedettina a lei dedicata di Santa Maria e Santa Brigida al Paradiso, detta La Badiuzza, da cui si gode di una splendida vista sulla città.

L’itinerario conduce poi alla Grotta del Bandino, aperta per l’occasione, fontana monumentale coperta, che si ispira alla moda manierista-barocca dei ninfei, iniziata con la Grotta del Buontalenti a Boboli.

- Pubblicità -

Ultimi articoli

Elezioni regionali Toscana 2020: i candidati presidente

Chi correrà per la poltrona di governatore della Toscana: dal centrosinistra al centrodestra fino al Movimento 5 Stelle e agli "outsider", i nomi che già si conoscono

Regionali Toscana: Eugenio Giani dà il via alla campagna elettorale

Il discorso in 6 punti: ecco cosa ha detto il candidato del centrosinistra nel giorno dell'inizio della sua campagna elettorale

Strisce blu a Firenze gratis per residenti: la data

Annunciata la "riforma del parcheggio", con la modifica del regolamento delle zcs fiorentine. Ecco cosa cambierà e da quando

Il diritto di opporsi, gratis nei cinema con il Reporter

L'avvincente causa di Bryan Stevenson e della sua battaglia per la giustizia. La vera storia dal libro al grande schermo.
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi