venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniArte & CulturaUna card per oltre 30...

Una card per oltre 30 musei, con il volto del David

Un passepartout per entrare oltre 30 musei fiorentini, sia statali che comunali. Entro marzo arriverà la card unica, che permetterà di visitare i principali luoghi d'arte e di cultura del capoluogo gigliato.

-

Un passepartout per entrare oltre 30 musei fiorentini, sia statali che comunali. Entro marzo arriverà la card unica, che permetterà di visitare i principali luoghi d’arte e di cultura del capoluogo gigliato: da Palazzo Vecchio alla Galleria degli Uffizi; dalla Galleria dell’Accademia al Museo del Bargello.

L’IDEA. Il biglietto unico, nato grazie all’accordo siglato tra il Comune di Firenze e il ministero per i Beni e le attività culturali, sarà attivo da venerdì 25 marzo, giorno del capodanno fiorentino. L’annuncio è arrivato dal sindaco Matteo Renzi, che ha fortemente voluto il progetto.

LA CARD. Il pass, che darà accesso a 33 musei e permetterà di salire anche sugli autobus e sulla tramvia, durerà 72 ore. Al momento il costo previsto si aggira intorno ai 50 euro. Sulla card verrà stampato come simbolo il David di Michelangelo, mentre sullo sfondo ci sarà l’immagine del Palazzo Vecchio. Arriva così a compimento l’idea lanciata l’estate scorsa dal primo cittadino e che da tempo esiste in altre città d’arte come Roma e Bologna.

Ultime notizie