lunedì, 14 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & Politica1° maggio, raccolta di firme...

1° maggio, raccolta di firme contro l’apertura dei negozi

I sindacati sul piede di guerra per combattere la decisione dell'amministrazione fiorentina che permette ai negozi di tenere il bandone alzato per la Festa dei Lavoratori. Oltre 2.500 firme sono state consegnate questa mattina al sindaco Matteo Renzi.

-

“Il 1° maggio è una festa di valori, non si tratta di ideologie. C’è un accordo regionale – spiegano i sindacati di categoria – e il 1° maggio è tra le 5 festività annuali concordate”.

“Il sindaco – continuano – è ancora in tempo per fare un passo indietro”. Nel frattempo anche le associazioni dei consumatori si sono organizzate per dare battaglia alla scelta, proclamando per domani lo ”sciopero degli acquisti’.

Ultime notizie