martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica 6 maggio, anche scuola e...

6 maggio, anche scuola e università in piazza

''Il mondo della scuola, dell'università e della ricerca della Toscana è mobilitato per lo sciopero generale della Cgil di venerdì 6 maggio al quale hanno aderito molte associazioni degli studenti'': è quanto annuncia una nota.

-

”Il mondo della scuola, dell’università e della ricerca della Toscana è mobilitato per lo sciopero generale della Cgil di venerdì 6 maggio al quale hanno aderito molte associazioni degli studenti”: lo annuncia una nota del sindacato.

STUDENTI E PROFESSORI. ”Studenti e professori, personale tecnico e amministrativo usciranno dalle classi, dai laboratori e dagli uffici, meglio non entreranno – continua la nota – e  si riverseranno in una delle dieci piazze, una per ogni capoluogo di provincia della Toscana, per partecipare alle manifestazioni ed ascoltare i comizi conclusivi”.

IL RILANCIO. ”Insieme agli altri lavoratori e pensionati,  ai disoccupati, ai precari, giovani e meno giovani, faranno sentire  il loro ‘BASTA… PER CAMBIARE’,  per la difesa del lavoro dagli effetti della crisi, dalle scelte depressive del governo e dall’attacco ai diritti e alle tutele, per rilanciare l’occupazione e per un’operazione di ridistribuzione e di uguaglianza del paese. E perché questo avvenga faranno sapere che occorre rilanciare lo sviluppo della qualità per la scuola pubblica, l’università e la ricerca.  Prima ancora diranno, grideranno, che occorre  considerare la cultura come un investimento per la crescita civile, morale ed economica e valorizzare il patrimonio storico, artistico, architettonico e culturale del paese. Insomma l’esatto contrario dei tagli di Tremonti e della controriforma Gelmini”, conclude il sindacato.

“Nessun problema per il palco della Cgil in piazza Santa Croce”Uno sciopero, dieci manifestazioni: la Toscana si prepara al 6 maggioSciopero generale, bus e treni a rischio. Disagi anche in scuole e Asl

Ultime notizie

Trekking: la rinascita della “Via degli Dei”, da Firenze a Bologna

Da Bologna a Firenze a piedi, attraversando l’Appennino: è la Via degli Dei, un percorso dalla storia millenaria. Firmato un protocollo per promuovere il turismo slow

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole

Svuota cantine 2020, a Firenze tornano i mercatini dell’usato: le date

Per 4 domeniche nelle vie e nelle piazze dei quartieri fiorentini arrivano le bancarelle dei cittadini: il calendario completo