sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Accoltella la ex a faccia,...

Accoltella la ex a faccia, gola e addome: bloccato dai passanti

L'episodio è accaduto ieri mattima. L'uomo, un 51enne eritreo, aspettava la sua ex fidanzata vicino alla sua abitazione. Poi l'intervento dei carabinieri. Grave la donna. Ecco dove è successo.

-

Accoltella la ex al volto, all’addome e al collo.

L’AGGRESSIONE. L’episodio – gravissimo  è accaduto ieri mattina a Greve in Chianti. L’aggressore è un 51enne di orogine eritrea, cha ha aspettato la sua ex fidanzata (anche lei eritrea, di 39 anni) vicino alla sua abitazione.

ACCOLTELLATA. Quando la donna è arrivata insieme a un’amica, l’uomo ha scatenato la sua furia, aggredendo la ex con un coltello e colpendola al volto, alla gola e all’addome.

IL PRECEDENTE. Sono stati alcuni passanti, insieme ai carabinieri che sono arrivati velocemente sul posto, a bloccare l’uomo. Che è risultato essere non nuovo a compiere simili gesti: già nel 2009, infatti, era stato arrestato dopo aver aggredito l’ex fidanzata.

GRAVI CONDIZIONI. Grave le condizioni della 39enne aggredita: è stata trasportata in ospedale a Firenze, e si trova in prognosi riservata.

Ultime notizie

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020