Ha impedito a due giovani di raggiungere nel camerino il cantante Usa di hip hop Mario Barrett e per questo è stato accoltellato. Il cantante si era da poco esibito nella discoteca fiorentina Maracanà ed il suo autista, un fiorentino di 36 anni, non ha permesso a due fan di raggiungerlo al termine del concerto. 

Dalle prime indagini della squadra mobile pare che i due ragazzi abbiano accoltellato l’uomo per ritorsione. Il fiorentino  e’ stato ricoverato in ospedale in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.