martedì, 19 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Agricoltore sì, ma di marijuana:...

Agricoltore sì, ma di marijuana: l’aveva piantata nel campo in cui lavorava

L'uomo è stato sorpreso dalle forze dell'ordine intento a inaffiare con cura le piantine dello stupefacente nella piantagione in cui faceva il bracciante.

-

 

Avere il pollice verde può avere i suoi lati negativi, specie se le piantine a cui si prestano cure e attenzioni non sono propriamente legali.

POLLICE VERDE. E’ quanto accaduto a un 38 enne di Barberino Val d’Elsa: agricoltore di professione, in mezzo agli ortaggi  che stava coltivando nell’azienda in cui lavorava, aveva seminato anche venti piante di marijuana.

COLTO SUL FATTO. L’uomo è stato colto sul falto, intento a innaffiare le piante. A sorprenderlo i carabinieri, che nella sua abitazione hanno rintracciato anche venti grammi di hashish. L’agricoltore è stato arrestato.

Ultime notizie

Bonus collaboratori sportivi, gennaio 2021: quando arriva l’indennità

Il ministro dello Sport Spadafora annuncia l'arrivo di una nuova tranche dell'indennità per i collaboratori sportivi: quando arriva il bonus di gennaio-febbraio, pagato dalla Società Sport e Salute

Quanto costa prendere casa in affitto nei quartieri storici di Firenze?

Un servizio online per trovare un appartamento in affitto in base budget, zona, periodo e formula abitativa: ecco quanto costa affittare una casa nel centro di Firenze

Fino a quando dura il Dpcm. E per quanto è valida la zona arancione

Il calendario delle misure anti-Covid: fino a quando è in vigore il nuovo Dpcm, quanto dura lo stop agli spostamenti tra regioni e quando "scade" la divisione in zona gialla, arancione e rossa

Quanti sono i contagiati oggi in Italia: meno di 9 mila nuovi casi

I dati del 18 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?