In particolare era urgente la manutenzione del giardino che, senza erba, in caso di pioggia non poteva essere usato dai bambini per lunghi periodi. Il giardino è stato pavimentato con un tappeto in materiale plastico con caratteristiche altamente drenanti e di rapida asciugatura, molto colorato e con giochi disegnati come la “campana” e altri.

“È un intervento assolutamente innovativo per il progetto ed i materiali utilizzati, esteticamente molto bello e ben fruibile dai ragazzi perché realizzato con materiali antiurti, colorati e fantasiosi che disegnano un paesaggio” hanno sottolineato l’assessore Daniela Lastri ed il presidente Andrea Ceccarelli.

“Era un impegno preso con i genitori che ci avevano segnalato la possibilità di migliorare il giardino e l’abbiamo portato a termine ed ora è diventato un gioiellino. – hanno aggiunto – I materiali impiegati eliminano i depositi di acqua e l’umidità rendendo il giardino ben fruibile anche d’inverno”.