sabato, 6 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Biciclette, la Toscana fra le...

Biciclette, la Toscana fra le regioni più pericolose d’Italia

Notevole il numero di sinistri in bicicletta in Toscana, ma in diminuzione. Elevata la riduzione a Firenze. Di seguito alcuni dati dell'indagine.

-

Ciclisti, fate attenzione: la Toscana è la quarta regione per tasso di incidenti. Che sono comunque in diminuzione, ma la situazione non è delle più rosee.

TOSCANA. In occasione del lancio di una nuova polizza assicurativa, la D.A.S., compagnia del gruppo Generali specializzata nella tutela legale, ha analizzato una serie di dati riguardanti i tassi di incidenti con biciclette. La Toscana risulta essere la quarta regione con il più elevato tasso di sinistri (dopo Emilia Romagna, Veneto e Lombardia) con un incidente ogni 3.096 abitanti tra i 6 e gli 85 anni. L’amministratore e direttore generale di D.A.S., Roberto Grasso, spiega: “Ci siamo resi conto che il bisogno di protezione sulla strada è molto forte non solo per chi si trova alla guida di veicoli a motore, ma anche per chi si muove a piedi o in bicicletta. Gli incidenti che coinvolgono queste ultime due categorie di persone sono molto frequenti ed è importante garantirsi un’assistenza legale qualificata per far valere i propri diritti. Con il nuovo prodotto ‘Difesa in movimento’ ci siamo spinti anche oltre, estendendo la copertura a chi utilizza barche, windsurf e moto d’acqua, mezzi che, soprattutto nelle località turistiche, possono essere motivo di controversie tra vacanzieri”.

PROVINCE. In Toscana tra le provincie con più elevata densità di incidenti ci sono Prato, dove si è verificato un sinistro ogni 1.427 abitanti, e Lucca, dove vi è stato un incidente ogni 1.497 cittadini, mentre l’indice si riduce nelle province di Arezzo (1/4.284 – 45° posto in Italia), Livorno (1/5.263 abitanti – 48°), Firenze (1/5.439 – 52°) e Siena (1/17.792 – 83°). Firenze inoltre nell’arco del decennio 2001-2010 è la prima provincia toscana e la terza italiana per riduzione del numero di incidenti con biciclette (-56%). Nello stesso arco di tempo invece le province di Prato e Pistoia hanno avuto un incremento notevole dei sinistri, +98% la prima, +78% la seconda. In Toscana comunque gli incidenti con biciclette sono diminuiti del 5%, un dato apprezzabile e secondo solo al Molise (-29%).

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: il colore della prossima settimana (8-14 marzo)

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco