sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCadavere di donna recuperato in...

Cadavere di donna recuperato in mare a Livorno. Ipotesi di suicidio

Intorno alle 6.45, un cadavere di una donna è stato avvistato in mare da un passante. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine che lo hanno recuperato. Ancora da identificare la vittima.

-

Un cadavere di una donna è stato avvistato questa mattina da un passante, intorno alle 6.45.

IL CADAVERE. Un passante, intorno alle 6.45, ha avvistato un corpo galleggiare in mare di fronte alla Rotonda dell’Ardenza, a Livorno. Immediato l’intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco, polizia e Capitaneria di porto che hanno recuperato il corpo, sul quale non è stato trovato alcun segno di violenza. L’ipotesi è che la donna si sia tolta la vita.

IL MARITO. Il cadavere recuperato in mare a Livorno sarebbe di una 65enne originaria della provincia di Lucca. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, ieri, la donna, si sarebbe recata in una clinica privata per una visita, insieme al marito. Dalla clinica si sarebbe poi allontanata con una scusa, facendo perdere le sue tracce. Non avendo più notizie della moglie, il marito ne ha subito denunciato la scomparsa.

Ultime notizie