mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Cassonetto in fiamme a Gavinana/FOTO

Cassonetto in fiamme a Gavinana/FOTO

Si è sviluppato attorno alle 14 un rogo in un cassonetto della carta, in via Kassel, zona Firenze Sud. Immediato l'intervento di vigili del fuoco e polizia. Le fiamme sono state domate nel giro di pochi minuti.

-

 

Si è sviluppato attorno alle 14 un rogo in un cassonetto della carta, in via Kassel, zona Firenze Sud. Immediato l’intervento di vigili del fuoco e polizia. Le fiamme sono state domate nel giro di pochi minuti.

ORIGINE. Difficile pensare che in una strada trafficata e piena di negozi qualcuno possa aver pensato di appiccare un incendio di proposito. Difficile ma non impossibile, tant’è che è intervenuta la polizia per un sopralluogo. Non si tratta del primo caso di fiamme dolose in città: solo qualche settimana fa erano stati presi di mira cassonetti e motorini. I vigili del fuoco, però, propendono per l’ipotesi involontaria: il rogo potrebbe esser stato originato da un mozzicone di sigaretta gettato nel cassonetto ancora acceso per sbaglio. O per una bravata da ragazzi.

{phocagallery view=category|categoryid=117|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati