mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Come inventare un'app per iPhone?...

Come inventare un’app per iPhone? Te lo insegna l’università

Sono diffusissime e sempre più utilizzate. Le applicazioni per iPhone e tablet spopolano e così anche l'università insegna come crearle.

-

Sono diffusissime e sempre più utilizzate. Alcune sono curiose, altre anche utili. Le applicazioni per iPhone e tablet spopolano e così anche l’università insegna come crearle, grazie a lezioni in aula, scaricabili gratuitamente online.

LA APP LA FAI TE. A Pisa l’università ha lanciato un corso, intitolato “Sviluppo di applicazioni per iOS”, in cui un esperto del Cnr (il Consiglio nazionale delle ricerche) spiega come realizzare app destinate a smartphone e tablet. L’iniziativa, promossa dal dipartimento di Informatica, ha riscosso un successo inaspettato: le lezioni sono state frequentate da 60 studenti e sono state scaricate via web da migliaia di utenti. I consigli per creare un app personalizzata si trovano sulla pagina iTunesU dell’ateneo pisano (questo il link diretto).

MASTER. Visto l’alto interesse scusitato, il dipartimento di Informatica ha deciso l’attivazione per l’anno prossimo di un master per progettare applicazioni su tutti gli smartphone, comprendendo quindi anche il sistema operativo Android.

Papa Wojtyła su iPad e iPhone

Gli Uffizi in un ‘touch’

Le app per il tuo iPhone: nascono a Pisa

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo