domenica, 24 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Contro la mafia un corteo...

Contro la mafia un corteo a Firenze

La diciottesima edizione della 'Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie' si svolgerà a Firenze.

-

“La memoria deve diventare impegno, non parole di circostanza” (don Luigi Ciotti) e quest’anno spetterà a Firenze il compito di concretizzare questo concetto.

EVENTO. Sarà infatti nella città fiorentina, che ricorda il ventennale della strage di via dei Georgofili (1993), che quest’anno si svolgerà la diociottesima edizione della ‘Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie’, promossa da Libera e Avviso Pubblico, in collaborazione con la Rai Segretariato Sociale e Rapporti con il Pubblico, con il patrocinio del Comune di Firenze, la Provincia di Firenze, la Regione Toscana, Comune di Scandicci e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. La data è stata fissata al 16 marzo, in anticipo rispetto al tradizionale 21, per consentire la massima partecipazione all’evento ed evitare un sovrapporsi di iniziative con le altre città italiane nel primo giorno di primavera.

ASPETTATIVE. “Semi di Giustizia, fiori di Corresponsabilità” sarà lo slogan che accompagnerà tutta la manifestazione, per la quale è previsto un arrivo di circa 500 bus da tutta Italia ed un treno speciale dalla Liguria. Si incontreranno circa 600 familiari italiani e stranieri delle vittime delle mafie, in rappresentanza di un coordinamento di oltre 5.000 familiari.

PROGRAMMA. La giornata della memoria prevede un incontro fra i soli familiari il 15 marzo, nella Sala dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, seguito da una veglia aperta a tutti alla Basilica di Santa Croce alle 18. La marcia del 16 marzo partirà invece dalla Fortezza da Basso e, dopo aver sfilato per le strade cittadine, giungerà nei pressi dello stadio Franchi. Qui, su un palco esterno al polo sportivo, verrà letto il tragico elenco dei 900 nomi delle vittime delle mafie, mentre la piazza si riempirà di fiori colorati, realizzati da studenti di tutta Italia. Successivamente si esibirà Fiorella Mannoia.

Ultime notizie

Risorge la Fiorentina che batte il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare