martedì, 16 Agosto 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl coronavirus continua a correre...

Il coronavirus continua a correre in Toscana: più casi, ma molti asintomatici

Aumentano le persone in isolamento e in quarantena, in leggera crescita i ricoveri. Stabili le terapie intensive, mentre non ci sono nuovi morti

-

Pubblicità

Nessuna battuta di arresto da 4 giorni a questa parte. Anche le notizie del bollettino di oggi, 21 agosto 2020, confermano un aumento dei nuovi casi di coronavirus in Toscana: sono 79 i positivi al Covid individuati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 59 i contagi in più, nei giorni prima 40, 31 e 21) e l’età media dei malati resta bassa, 34 anni.

Il 68% delle persone risultate positive nell’ultima giornata è rappresentato da asintomatici, 20 casi sono legati a rientri dall’estero (la stragrande maggioranza per motivi di vacanza), mentre 19 soggetti sono residenti fuori regione ma sottoposti a tampone qui in Toscana. Tutto questo a fronte di 4.154 test per il coronavirus effettuati tra il 20 e 21 agosto, in leggera diminuzione rispetto al bollettino precedente diffuso dalla Regione Toscana.

Le ultime notizie sul coronavirus in Toscana di oggi (21 agosto 2020)

Pubblicità

Facciamo allora il punto della situazione in base ai dati elaborati dall’Ars, l’Agenzia regionale di Sanità. Oggi, 21 agosto, in Toscana si contano 878 soggetti e che hanno in atto l’infezione da coronavirus: 845 sono in isolamento a casa (+9,5% rispetto alle notizie di ieri), perché asintomatici o paucisintomatici (ossia con sintomi lievi che non necessitano di cure in ospedale), 33 sono ricoverati nei posti di letto Covid (4 in più). Stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva, fermo da due giorni: cinque casi gravi. Anche oggi non si registrano nuovi morti.

Balzo in avanti del numero di persone che sono state messe in quarantena perché hanno avuto contatti con positivi al coronavirus: 2.245 sono in isolamento domiciliare e in sorveglianza attiva, con un aumento del 15,7%.

I dati sul Covid in Toscana fino ad oggi, confrontati con la media italiana

Pubblicità

Dall’inizio dell’epidemia di coronavirus a oggi, 21 agosto, in Toscana si contano 11.063 casi di positività in tutto, per 487.880 tamponi eseguiti. 9.046 persone, l’81,8% dei contagiati totali, è guarito (+2 nel’ultima giornata), mentre si sono registrati 1.139 morti: 417 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 174 a Massa Carrara, 145 a Lucca, 91 a Pisa, 63 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 25 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione. Il tasso grezzo di mortalità toscano per Covid-19 è di 30,5 ogni 100.000 residenti contro il 58,7 della media italiana.

Confrontando la situazione della Toscana e dell’Italia intera, la nostra regione si conferma decima a livello nazionale per incidenza di coronavirus, con circa 297 casi ogni 100.000 abitanti (la media italiana di ieri era di circa 424), mentre è undicesima per tasso di mortalità. Le province con tasso di notifica maggiore, per casi di Covid, sono Massa Carrara, Lucca, Firenze. Il dato più basso a Livorno.

Pubblicità

Ecco la mappa dei contagi in Toscana, con il numero di casi totali aggiornati al 21 agosto 2020, divisi per provincia: 3.437 a Firenze (15 in più rispetto a ieri), 593 a Prato (8 in più), 787 a Pistoia (4 in più), 1.109 a Massa (1 in più), 1.479 a Lucca (7 in più), 993 a Pisa (8 in più), 519 a Livorno (5 in più), 748 ad Arezzo (4 in più), 464 a Siena (5 in più), 432 a Grosseto (3 in più). Sono 502 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni (19 in più).

Pubblicità

Ultime notizie