sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCovid, in Toscana casi in...

Covid, in Toscana casi in calo ma meno tamponi: i dati del 14 dicembre

Sono 445 i nuovi casi di Covid in Toscana oggi, 14 dicembre: i primi dati dal bollettino della Regione

-

Sono 445 i nuovi casi di coronavirus in Toscana, un dato in calo rispetto agli ultimi giorni ma a fronte di un numero più basso di tamponi analizzati. Non solo: la percentuale dei soggettivi positivi sul totale di quelli testati è molto alta, pari al 17%. Molti anche i decessi, 42. Ecco i dati del bollettino sul Covid in Toscana di oggi, lunedì 14 dicembre.

Covid in Toscana: i dati di oggi, 14 dicembre

Una flessione del tutto attesa nel numero dei nuovi positivi, visto che fin da inizio epidemia i dati del lunedì risentono della minore capacità di analisi dei laboratori durante il fine settimana. I tamponi analizzati sono infatti 7.132, ma i soggetti testati, se si escludono da questo dato i tamponi di controlli, sono solo 2.614. Di questi, il 17% è risultato positivo. Percentuale altissima, ma vista la già citata minore capacità di analisi nei giorni festivi è facile ipotizzare che i tamponi siano stati fatti prevalentemente a soggetti sintomatici o comunque ad elevato rischio di infezione, da cui il dato particolarmente alto. Ai tamponi si aggiungono poi i 496 test antigenici rapidi.

L’età media dei nuovi casi è di 47 anni e il totale dei soggetti risultati positivi in Toscana dall’inizio dell’epidemia sale a 112.789. Questo il dettaglio per province:

  • 31.486 a Firenze (95 in più rispetto a ieri)
  • 9.913 a Prato (38 in più)
  • 10.002 a Pistoia (51 in più)
  • 7.235 a Massa-Carrara (33 in più)
  • 11.484 a Lucca (60 in più)
  • 15.740 a Pisa (64 in più)
  • 7.882 a Livorno (45 in più)
  • 10.049 ad Arezzo (36 in più)
  • 4.557 a Siena (18 in più)
  • 3.886 a Grosseto (5 in più)

Altri 555 casi positivi sono stati notificati in Toscana ma riguardano residenti in altre regioni.

Salgono i guariti, 1.038 in più da ieri, ma salgono anche i ricoverati, anche se di sole 4 unità e con 9 ricoverati in terapia intensiva in meno rispetto a ieri. Complessivamente in Toscana ci sono ad oggi 1.403 pazienti negli ospedali Covid, di cui 210 in terapia intensiva. Proprio quest’ultimo, il dato delle terapie intensive, è quello da tenere maggiormente sott’occhio per quanto riguarda il possibile ritorno della Toscana in zona gialla. Le terapie intensive sono in calo, ma restano a livelli preoccupanti sia in termini assoluti che per quanto riguarda la percentuale dei ricoverati in terapia intensiva sul totale dei positivi.

I 42 nuovi decessi per Covid riportati dal bollettino della Regione Toscana di oggi, 14 dicembre, sono 24 uomini e 18 donne con un’età media di 82,4 anni. Così i decessi per provincia: 11 a Firenze, 2 a Prato, 5 a Pistoia, 3 a Massa-Carrara, 6 a Pisa, 1 a Livorno, 5 a Arezzo, 3 a Siena, 6 residenti fuori Toscana.

La Toscana intanto resta in attesa di sapere quando potrà tornare zona gialla. Sulla carta non avverrà prima di venerdì prossimo, con entrata in vigore da domenica 20 dicembre, ma già oggi il governo potrebbe prendere in analisi la richiesta di affrettare i tempi inoltrata nei giorni scorsi dallo stesso Giani al presidente del consiglio Giuseppe Conte e al ministro della Salute Roberto Speranza.

Ultime notizie