sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica "Danni del piromane, i soldi...

“Danni del piromane, i soldi ci sono”

"I soldi ci sono e siamo pronti a liquidare le richieste pervenute per i danneggiamenti causati dal piromane. Stiamo solo aspettando alcune informazioni da parte della magistratura". Lo ha assicurato l'assessore alla sicurezza e vivibilità urbana Graziano Cioni.

-

Cioni replica così al consigliere comunale del PdL Jacopo Bianchi. “A giugno abbiamo stanziato 100.000 euro per rimborsare i proprietari dei veicoli distrutti dal piromane indicando anche la procedura con cui presentare le richieste”, ha aggiunto.

Dalle verifiche effettuate dall’Ufficio città sicura, sulle domande di risarcimento una richiesta è risultata palesemente falsa. Per questo gli uffici hanno chiesto di poter verificare i dati contenuti nelle domande pervenute con quanto emerso nel corso delle indagini e contenuto nei fascicoli del procedimento giudiziario. In concreto si tratta delle relazioni dei vigili del fuoco sugli incendi e i relativi danneggiamenti, in modo da evitare che il denaro finisca nelle mani di chi non ne ha diritto.

“Le informazioni dovrebbero arrivare nei prossimi giorni e dal quel momento potremo elargire i risarcimenti“, ha concluso l’assessore Cioni.

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto