lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDisastro Viareggio, contributi non saranno...

Disastro Viareggio, contributi non saranno tassabili

I contributi che saranno concessi per la ricostruzione di case e aziende, in favore della popolazione e delle imprese colpite dal disastro ferroviario avvenuto a Viareggio il 29 giugno dello scorso anno, non concorreranno alla formazione del reddito dei beneficiari e quindi non saranno soggetti a tassazione. Lo prevede l'ordinanza 3849 firmata oggi dal presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi.

-

La notizia è stata accolta con soddisfazione dal commissario per la ricostruzione Claudio Martini, che vede accolta una delle richieste contenute nel Piano per la ricostruzione e sollecitata più volte sia dalle istituzioni che dai comitati dei cittadini viareggini.

Lo stesso Martini aveva richiesto la disposizione con una lettera inviata l’11 settembre 2009 al Ministero delle finanze.

Ultime notizie