Home Sezioni Cronaca & Politica Elezioni amministrative 2019: come si vota e quando

Elezioni amministrative 2019: come si vota e quando

Le elezioni amministrative 2019 si avvicinano, a Firenze come nel resto dei comuni italiani chiamati a votare. Ecco una breve guida al voto delle elezioni amministrative 2019: come si vota, quando e come funziona il sistema elettorale per l’elezione del sindaco e il rinnovo del consiglio comunale.

Il sistema elettorale per le elezioni amministrative è il più rodato tra quelli in vigore in Italia per le varie consultazioni elettive: funziona in modo continuativo dal 1993, con modifiche minime. Il sindaco è un organo monocratico a elezione diretta. Ciò significa che sono i cittadini a scegliere la persona che ricopre la carica. Nella stessa elezione si eleggono anche i componenti del consiglio comunale.

Elezioni amministrative, la scheda elettorale

Le regole sono le stesse per tutti i comuni con più di 15 mila abitanti. La scheda elettorale è divisa in colonne che riportano i nomi dei candidati sindaco. In ciascuna colonna ci sono i simboli delle liste che sostengono quel candidato sindaco. Accanto al simbolo di ogni lista ci sono due spazi bianchi: servono per esprimere le proprie preferenze per i candidati al consiglio comunale. L’elettore può lasciarli in bianco oppure scegliere di scrivere uno o due nomi dei candidati di quella lista. Se si indicano due preferenze devono essere di genere diverso, una femmina e un maschio.

Entriamo adesso nel cuore del voto per le elezioni amministrative 2019: come si vota, quando e come funziona il sistema elettorale.

Elezioni, tessera elettorale e voto accompagnato: come fare

Elezioni amministrative 2019: come si vota e quando

Ci sono tre opzioni: si può fare una croce sul nome del candidato sindaco per votare soltanto il candidato e non una delle liste a lui collegate; una croce sul simbolo della lista, e in questo caso il voto viene attribuito sia alla lista che al candidato sindaco; oppure si può fare la “X” sia sul simbolo della lista che sul nome del candidato, dando il voto a entrambi. Possibile anche il voto disgiunto: una croce sul nome di un candidato sindaco e una sul simbolo di una lista che appoggia un candidato diverso.

Elezioni a Firenze: come funziona il voto disgiunto per le comunali 2019

Elezioni 2019, quando si vota

Si vota domenica 26 maggio 2019, dalle ore 7 alle ore 23. L’eventuale turno di ballottaggio sarà domenica 9 giugno 2019. Lo stesso giorno si vota per le elezioni europee.

Elezioni amministrative 2019: come e quando si vota
Guida alle elezioni amministrative 2019: come si vota e quando. Come funziona il sistema elettorale

Elezioni a Firenze, lo speciale de Il Reporter

Elezioni amministrative, chi vince

È eletto sindaco il primo candidato che ottiene il 50% più uno dei voti. Se al primo turno nessuno raggiunge questa soglia, i due candidati più votati vanno al ballottaggio, una sfida “secca” tra aspiranti sindaci, senza liste. L’eventuale ballottaggio si svolgerebbe due settimane dopo il primo turno, domenica 9 giugno. In questo periodo di tempo i candidati ancora in corsa possono stringere alleanze con le liste rimaste escluse.

Quanto al consiglio comunale, i seggi da assegnare a Firenze sono 36. Se le liste collegate al sindaco eletto hanno superato, complessivamente, il 40% dei voti, ottengono il 60% dei seggi. Se si va al ballottaggio, le liste che appoggiano al secondo turno il candidato sindaco vincente ottengono il 60% dei seggi. I seggi restanti spettano alle altre liste che abbiano superato la soglia del 3%. Vengono assegnati in modo proporzionale e in base alle preferenze ricevute dai candidati consiglieri.

Elezioni Firenze 2019: candidati, sondaggi, quando si vota

Elezioni di Quartiere a Firenze, i candidati presidente e come si vota

 

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi