Elezioni, David Ermini si dimette da presidente del consiglio provinciale.

DIMISSIONI. Eletto deputato alla Camera nelle fila del Pd, Ermini ha comunicato ai capigruppo di Palazzo Medici Riccardi l’intenzione di dimettersi sia da presidente del consiglio provinciale di Firenze che da consigliere.

“ATTO DOVEROSO”. “Comunicherò ufficialmente le dimissioni lunedì 4 marzo, in occasione del primo Consiglio convocato dopo le elezioni. Come avevo annunciato in campagna elettorale, è un atto che ritengo doveroso per rispetto verso l’Assemblea e per garantire tutto il mio impegno all’attività parlamentare nelle difficoltà ma anche nelle sfide che sono sotto gli occhi di tutti. Gli anni di Palazzo Medici Riccardi – commenta – sono stati una scuola di umilità politica, di democrazia, di crescita umana. Li porto con me insieme al territorio che ha espresso me ed altri parlamentari per guardare all’interesse di tutti”.