venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaEsce dal carcere e fa...

Esce dal carcere e fa una visita (indesiderata) alla ex

L'uomo, un 35enne uscito da poche ore da Sollicciano per scontare il resto della pena ai domiciliari, ha pensato bene di andare a "trovare" la sua ex. I genitori della ragazza si sono barricati in casa e hanno chiamato la polizia.

-

Esce dal carcere e va a fare una visita indesiderata alla ex.

LUNGARNO DEI PIOPPI. E’ successo venerdì sera, quando una volante della polizia è intervenuta in lungarno dei Pioppi, dove un uomo stava suonando insistentemente il campanello di un’abitazione.

LA “VISITA”. Si trattava di un romano di 35 anni, uscito poche ore prima dal carcere di Sollicciano per scontare il resto della sua pena agli arresti domiciliari fuori Firenze. L’uomo, tuttavia, ha pensato di fare prima una visita alla sua ex: visita ovviamente indesiderata, soprattutto dai genitori della ragazza, che la polizia, al momento del suo arrivo, ha trovato barricati in casa.

IL RICOVERO. Il 35enne, in evidente stato confusionale derivato anche dall’alcol, è stato ricoverato in ospedale in attesa di essere denunciato per la violazione dei suoi obblighi relativi alla detenzione domiciliare.

Ultime notizie